Altra vittoria per il campione Italiano Angelo Mercuri al Trofeo Luigi Fagioli

Angelo Mercuri al 52° Trofeo Luigi Fagioli (ph. Giuseppe Rainieri)
Angelo Mercuri al 52° Trofeo Luigi Fagioli (ph. Giuseppe Rainieri)

Vittoria sensazionale per il lametino Angelo Mercuri su Fiat 500, che si è aggiudicato il gruppo delle Bicilindriche e rinforza le sue pretese per il 2017.

Queste le sue parole nel post Gara del 52° Trofeo Luigi Fagioli: “Inizio dal dire che Gubbio è una bellissima città, nel contesto è una di quelle gare con un’ottima organizzazione alle spalle. E’ una di quelle gare che amo vivere a 360°, soprattutto per la cornice di un raro e affollatissimo pubblico che si entusiasma facilmente del nostro sport.

Il tracciato è abbastanza corto rispetto a tanti altri, ma è velocissimo e tecnico che esalta il mio stile di guida e allo stesso tempo mi impegna piacevolmente nella messa a punto della macchina. In ottica campionato sono soddisfatto per la vittoria ottenuta, mentre per quanto riguarda la prestazione in generale sono contento a metà.

In gara ho avvertito un calo di prestazioni nel propulsore, dove non è stato possibile esprimermi al meglio e come avrei voluto. Sicuramente una buona scusa per ritornare volentieri l’anno prossimo e riprovarci”.