Petrux eroico, in testa fino all’ultimo giro. Poi 2° sul podio con il Tricolore in mano. Super Scott: 7° dopo una grande rimonta

foto by Otto Moretti

MotoGP 2017. Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, Misano World Circuit Marco Simoncelli (c) Otto Moretti
MotoGP 2017. Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, Misano World Circuit Marco Simoncelli (c) Otto Moretti

Ancora una volta sul podio, per la terza volta, la seconda in Italia dopo il Mugello. Petrux è fantastico e regala a Octo Pramac Racing una domenica straordinaria. Scott aggiunge entusiasmo alla festa del team con un ottimo settimo posto.

A Misano piove fin dal mattino e Petrux spinge dal primo giro recuperando subito 4 posizioni. Attacca Crutchlow, poi Vinales e al secondo giro è già quarto. Al quinto giro è il più veloce in pista e passa Dovizioso. L’attacco vincente a Marquez è nel giro successivo. Cade Lorenzo e Danilo va in testa al sesto giro. Il pilota di Terni comanda fino all’ultimo lap ma Marquez ha un guizzo all’ultimo giro e gli toglie la soddisfazione della prima vittoria in carriera. Danilo chiude al secondo posto in un fantastico #SanMarinoGP. Grazie Petrux!

Scott parte dalla 19° posizione ma fin dai primi giri il passo è buono. Il pilota inglese ha il merito di rimanere concentrato e al 12° giro attacca Espargaro per la nona posizione. A dieci giri dalla fine Scott prova ad attaccare Zarco che ha un problema ad un giro dalla fine. Per Redding un prezioso settimo posto.

MotoGP 2017. Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, Misano World Circuit Marco Simoncelli (c) Otto Moretti
MotoGP 2017. Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, Misano World Circuit Marco Simoncelli (c) Otto Moretti

Danilo Petrucci: “È stata una gara bellissima. Fin dai primi giri sentivo di avere tanta fiducia. Sono stato in testa a lungo poi ho visto che Marquez stava recuperando. Ho pensato di mettermi dietro ma avevo paura che potesse scappare. Marc ha fatto un ultimo giro pazzesco e si è meritato la vittoria. Avrei voluto vincere ma sono davvero felice per come è andato questo week end e ringrazio tutto il team”.

Scott Redding: “È stato un week end molto difficile. Non ho mai avuto feeling durante le prove libere e le qualifiche. Per questo motivo sono molto soddisfatto di questo risultato. Sono riuscito a girare con un buon passo gara, senza commettere errori. Questo è un bel risultato che mi da fiducia in vista di Aragon. Ringrazio il team per il lavoro fatto in questo week end”.

 

 

Qui la fotocronaca delle giornate, dalle libere di venerdì alla gara di domenica, viste dall’obiettivo di Otto Moretti