Eroica prestazione di LP Racing a Imola nella 3 Ore Endurance Champions Cup e nel Master Tricolore Prototipi

LP Racing a Imola nella 3 Ore Endurance Champions Cup

Imola, 04 ottobre 2017 – Grandi emozioni per LP Racing nel fine settimana appena trascorso. Il team italiano, impegnato sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola, ha conquistato un ottimo secondo posto in CN2 nella 3 Ore Endurance Champions Cup e due vittorie nelle gare del Master Tricolore Prototipi.

Per la 3 Ore di Imola LP Racing ha portato in pista la Wolf GB08 affidata a Filippo Cuneo, Luca Pirri e Niccolò Magnoni che fin dalle prove libere hanno dimostrato un ottimo feeling con la vettura e con la pista. Le sensazioni si sono ripetute in qualifica, con l’equipaggio che ha chiuso in 1’46.060 e si è confermato il più veloce di classe CN2 staccando i diretti avversari per la lotta al titolo di ben 4 secondi.

In gara, dopo un’ottima partenza, Cuneo ha messo a segno una grande progressione inanellando giri veloci che gli hanno permesso di accumulare un vantaggio di 20 secondi sui diretti avversari. L’ingresso della safety car ha anticipato la sosta ai box per permettere all’equipaggio di rientrare in pista in posizione favorevole. Dopo il cambio pilota, Magnoni ha ripreso la gara girando su ottimi tempi fino ad una imprevista sosta ai box imposta dalla direzione gara per fissare l’estrattore.

Pirri ha quindi preso il volante della Wolf GB08 ed è rientrato in pista determinato a recuperare il gap. Il pilota romano però dopo appena un giro è finito nella sabbia alla Rivazza a causa del distaccamento della ruota anteriore destra. Con un grande controllo Pirri è riuscito ad evitare l’incidente e a riportare la vettura ai box dove i meccanici hanno compiuto un vero miracolo consentendo ai piloti LP Racing di tornare in pista in pochi minuti.

Nella seconda parte di gara l’equipaggio si è quindi confermato in tutto il suo potenziale, con Cuneo che si è lanciato in una forsennata rimonta che ha permesso di cogliere il decimo posto assoluto e secondo in CN2, un risultato che tiene aperto il campionato in vista dell’ultimo appuntamento.

Decisamente positiva la doppia gara del Master Tricolore Prototipi che ha concluso la stagione 2017. Luca Pirri e Filippo Cuneo hanno dettato legge sul circuito del Santerno, dimostrandosi i più veloci ed efficaci in pista con due pole position e due vittorie di classe CN2.

In qualifica Cuneo ha fermato i cronometri in 1’46.142 conquistando la pole di classe con grande autorevolezza. In gara, dopo una partenza perfetta, il pilota LP Racing ha condotto magistralmente la Wolf GB08 fino alla vittoria di classe e ad uno strepitoso secondo posto assoluto.

In gara due Pirri è scattato nuovamente dalla pole e ha accumulato fin dai primi giri oltre 12 secondi di vantaggio su Pedretti-Bettini. A riprova dell’ottima messa a punto della vettura e del grande feeling del pilota romano, Pirri ha siglato il proprio miglior giro in gara in 1’46.219, molto vicino ai tempi da qualifica, conquistando un’altra vittoria e il quinto posto di campionato pur avendo disputato solo tre gare su quattordici.

Luca Pirri (LP Racing Team Principal e pilota):
“Credo che questo sia stato il fine settimana migliore nella stagione LP Racing. Il ringraziamento più grande va sicuramente ai ragazzi del box: Nicolas, Thomas, l’Ing. Davide Guerci, Jaki e Moreno che hanno compiuto un vero miracolo per consentirci di concludere la 3 Ore dopo l’imprevista uscita di pista. Al di là di questo episodio, la vettura è stata sempre perfetta, ha restituito un ottimo feeling e ci ha consentito di andare oltre le aspettative nelle due gare del Master Tricolore Prototipi”.

LP Racing tornerà in pista per la 6 Ore di Roma, l’appuntamento conclusivo della stagione, in programma sul circuito di Vallelunga dal 10 al 12 novembre.