Campionato Nazionale Sprint Race: finale di campionato

Campionato Nazionale Sprint Race

Venerdì 6 ottobre presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli in occasione del Misano Classic Weekend si è conclusa la prima stagione del Campionato Nazionale Sprint Race.

Una finale con i fiocchi : il rettilineo del circuito più importante d’Italia, piloti carichi, moto messe a punto al meglio, ospitalità impeccabile.

Campionato Nazionale Sprint Race

La pioggia non ha fermato l’ultima tappa decisiva per le assegnazioni dei titoli.

Il Direttore Gara Raffaele Defabritis ha egregiamente concertato lo svolgimento delle gare rese difficili a causa della pista bagnata.

L’assegnazione delle medaglie Argento e Bronzo per la maggior parte delle classi si è decisa proprio nell’ultima gara.

Campionato Nazionale Sprint Race

Di seguito la classifica:

Classe Special 2T Open
Oro – Roberto Tardivo (Suzuki 350) – Tiger Garage
Argento – Lorenzo Buratti (Husqvarna 250 “Wasted Years”) – Buratti Garage
Bronzo – Giuliano M. Minutillo Turtur (Yamaha RD 350) – Emporio Elaborazioni Meccaniche

Classe Street 4T
Oro – Andrea Signoretto (Suzuki GSX 750 R) – Hard Drag Garage
Argento – Giuliano M. Minutillo Turtur (Suzuki GSX 750 R) – Emporio Elaborazioni Meccaniche
Bronzo – Benedetta Zaccherini (Honda CB 400F)

Classe Street 4T Middleweight
Oro – Massimiliano Mazzer (Ducati SC1000 “Grigiocorsa”) – Emporio Elaborazioni Meccaniche
Argento – Elena Bonacini (Ducati Monster 695 “Martini”)
Bronzo – Benedetta Zaccherini (BMW R100CS) – Alberto Palma Motociclette

Classe Special 4T Open
Oro – Giuliano M. Minutillo Turtur (Yamaha fzr 1000) – Emporio Elaborazioni Meccaniche
Argento – Bruno Saturno (Honda Hornet 900) – Ghezzi & Brian)
Bronzo – Roberto Tardivo (Harley Davidson FXR) – Tiger Garage

Campionato Nazionale Sprint Race

I titoli assoluti sono andati a:

Titolo Campionessa
Benedetta Zaccherini (Alberto Palma MOtociclette)

Titolo Campione
Giuliano M. Minutillo Turtur (Emporio Elaborazioni Meccaniche)

Durante la stagione alcuni piloti si sono divertiti a “lanciarsi” con noi.

Uno fra tutti, il numero 5 della Ducati Corse, Dario Marchetti che nella tappa di Monza ha effettuato per In Sella un test sulla Panigale SBK guidando con controlli elettronici esclusi.

I maestro Roberto Totti (TottiMotori) ha arricchito il campionato con diversi pezzi importanti della sua collezione come la Ducati guidata da Paul Smart al TT del ’72 e l’ultima nata, presentata in esclusiva a Misano, la Messenger, una Honda Hornet 900 carenata “hard tail” su cui è possibile scrivere dei messaggi da affidare alla velocità del mezzo.

Si guarda già alla prossima stagione che presenterà diverse novità. Una fra le tante, sarà il titolo Nazionale Preparatori da assegnare al preparatore che avrà ottenuto il miglior punteggio in classifica assoluta sommando i punteggi delle moto da lui preparate partecipanti nelle diverse classi. Inoltre, una nuova formula per avvicinare nuovi adepti a tale disciplina è in fase di preparazione sotto regolamentazione federale.

Un nuovo campionato che grazie al forte supporto della Federazione Motociclistica Italiana ha grandi margini di sviluppo puntando alla creazione di un circuito Europeo.

Campionato Nazionale Sprint Race

Il Campionato Nazionale Sprint Race è promosso dal
Moto Club Nastro e Fascette ASD (Affiliato FMI e CONI)
sotto legida della
Federazione Motociclistica Italiana