Riccardo Agostini centra un doppio successo a Imola e si laurea assieme a Trent Hindman Campione 2017 del Lamborghini Super Trofeo North America

Riccardo Agostini centra un doppio successo a Imola

Terzo titolo della carriera per il pilota padovano che adesso punta alla World Final

Imola, 17 novembre 2017. Non poteva esserci migliore finale di stagione per Riccardo Agostini, che a Imola, nel sesto e ultimo appuntamento del Lamborghini Super Trofeo North America, ha conquistato il suo terzo titolo della carriera laureandosi campione in equipaggio con il giovane statunitense Trent Hindman.

Il padovano, 23 anni, nel 2012 vincitore della F.3 tricolore e tre anni dopo del titolo della Carrera Cup Italia, si è imposto nella serie a stelle e strisce portando in alto i colori del team Prestige Performance by Lamborghini Paramus/Wayne Taylor Racing, ottenendo assieme al suo compagno di squadra sette successi in totale su 14 gare, gli ultimi due conquistati proprio sul circuito del Santerno. Un finale di stagione segnato anche dalla pole (la terza per lui di quest’anno), ottenuta dal padovano al termine della prima sessione di qualifiche di giovedì, con Hindman autore del secondo responso al termine della Q2, vero prologo di un finale incandescente, che ha visto il duo della squadra americana imporre il proprio dominio fin dall’inizio.

“Oggi abbiamo raccolto i frutti di un anno intenso, che ci ha visto iniziare con qualche piccola difficoltà e concludere con un finale trionfale” – ha commentato Agostini, al cui attivo ci sono anche i successi di Watkins Glen, Road America, VIR e Laguna Seca.

Ma già dal 18 novembre una nuova sfida attende il giovane pilota veneto, che sempre assieme a Hindman su una vettura del team americano ed il supporto di Anima Management e Venice Investment Group Ltd, sarà al via della Finale Mondiale che vedrà tutti i maggiori protagonisti delle tre serie Europa.