Vallteri Bottas e Mercedes dominano l’ultima gara del 2017

Yas Marina Circuit, Abu Dhabi, United Arab Emirates. Sunday 26 November 2017. Valtteri Bottas, Mercedes AMG, on the podium. World Copyright: Glenn Dunbar/LAT Images ref: Digital Image _X4I9870

Per tutti i piloti, tranne Stroll, un solo pit-stop su di un circuito confermatosi con usura e degrado molto contenuti. Nei test di martedì e mercoledì tutti i team proveranno per la prima volta la gamma P Zero 2018.

Yas Marina, 26 novembre 2017 – Valtteri Bottas su Mercedes ha conquistato ad Abu Dhabi l’ultima gara del 2017 con una strategia a una sosta da ultrasoft a supersoft, quella prevista come la più veloce. La maggior parte dei piloti ha effettuato un solo pit stop. Anche in gara i livelli di usura e degrado sono stati molto contenuti.

Solo tre piloti sono partiti su pneumatici supersoft. Lance Stroll (Williams) è stato l’unico
pilota su più di una sosta (tre).

Mario Isola, responsabile Pirelli Car Racing – “È stata una gara senza sorprese, con Valtteri Bottas che è partito dalla pole e ha vinto meritatamente con un solo pit stop. Avevamo previsto un’ampia finestra per la sosta, e così è stato. Alcuni Team hanno cercato di recuperare posizioni tentando l’undercut sui diretti rivali, senza però riuscirci. Ora è il momento di concentrarsi completamente sul 2018: martedì e mercoledì i piloti proveranno per la prima volta la nuova gamma di pneumatici che abbiamo presentato giovedì scorso. Le mescole più morbide si adattano bene a questa pista, e sarà interessante vedere il comportamento della nuovissima Pink hypersoft. Dai risultati del test capiremo su quali circuiti portarla il prossimo anno”.