Nicholas Risitano debutta nell’EuroNASCAR con i Racers

Nicholas Risitano

Il 29enne talento romano raggiunge i già confermati Gianmarco Ercoli e Dario Caso

Roma, Italia – Sarà un 2018 a stelle strisce quello di Nicholas Risitano, 29enne talento romano che ha appena siglato l’accordo con i Racers per disputare la stagione della NASCAR Whelen Euro Series che inizierà il prossimo Aprile in Spagna. Il romano siederà al volante della Ford Mustang #8, in coabitazione con Dario Caso. Risitano è quindi il terzo driver annunciato dalla compagine di Onofrio Veneziani e Franco Ercoli, dopo le conferme del Campione Challenger 2016 e di Gianmarco Ercoli, al via con la fidata Mustang #9.

Nicholas Risitano

“Non vedo l’ora di iniziare! Sono davvero carico! Mi sono innamorato della vettura sin dal primo istante. Bella, potente, fluida, genuina e regala tanto, tanto divertimento al volante. Sono sicuro che con i Racers riuscirò a crescere molto in fretta, l’obiettivo è quello di essere competitivo fin da subito e lottare con i primi già alla fine della regular season, per poi provare a essere protagonista nei Playoffs. Ma non sarà facile, il livello del campionato è molto alto e avrò tutto da imparare. Ma ci credo! – ha commentato raggiante Risitano, che vede nella NASCAR quell’occasione mancata con la F1 – Dopo esser tornato alle corse attive lo scorso anno, questa stagione ho scelto l’Euro NASCAR perchè credo sia la miglior opzione per chi vuole crescere e crearsi un proprio spazio. Qui vige ancora la meritocrazia, chi sa guidare sta davanti e chi sta davanti ha l’opportunità di andare negli Stati Uniti e farsi notare. Alon Day e Anthony Kumpen lo hanno dimostrato in queste stagioni. Voglio trovare qui quella occasione che il motorsport europeo e la F1 mi hanno tolto tempo fa”.

Nicholas Risitano

Nicholas Risitano ha cominciato a correre all’età di 10 anni, facendo subito scalpore nel mondo del karting. Nel 2003 i risultati conquistati in pista lo hanno portato ad essere scelto dalla Birel come pilota ufficiale e, senza tradire le aspettative, il romano ha subito portato a casa il titolo europeo – unico italiano a riuscirci – in un parterre di talenti che vedeva al via numerosi nomi che arriveranno fino alla Formula 1 come Sebastien Buemi, Jaime Alguersuari, Jules.Bianchi e Valteri Bottas. Dopo un 2004 ricco di conferme e successi, Risitano viene segnalato nel 2005 dalla Scuola Federale ACI CSAI come ‘alunno meritevole’ e gli viene rilasciata la licenza per correre in auto con un anno di anticipo. Il debutto in Formula Azzurra è da urlo con la pole position nel round inaugurale a Monza. Nel 2009 l’accordo che potrebbe cambiargli la vita con Giancarlo Minardi, che gli propone un piano che prevede un percorso guidato dalla Formula 3 alla Formula 1, passando per la Formula 2. Purtroppo la mancanza di sponsor stoppano il sogno a metà. Nicholas, deluso, decide per il ritiro, almeno fino al 2014 quando torna a sfiorare il mondo dei motori in qualità di tester. Nel 2017 il ritorno attivo alle gare, con la partecipazione al Mini Challenge.

“Siamo orgogliosi di avere Nicholas con noi! E’ un ragazzo molto intelligente e veloce, sono sicuro che il suo talento non ci metterà molto a sbocciare. – sono state le parole di Onofrio Veneziani – Qui nella NASCAR Whelen Euro Series ha l’occasione di fare quel percorso che aveva interrotto in passato. Con i consigli di Gianmarco e di Dario saprà crescere velocemente e diventare uno dei riferimenti della serie”.

La NASCAR Whelen Euro Series scatterà in Spagna il prossimo 14 e 15 aprile 2018 sul circuito Ricardo Tormo di Valencia.