Scuderia Palladio con Sossella nel Campionato Italiano WRC

Manuel Sossella, Gabriele Falzone (Ford Fiesta WRC #9, Scuderia Palladio)

È alle porte il Rally 1000 Miglia nel quale il portacolori della scuderia vicentina, affiancato da Gabriele Falzone, si schiera al via con la Ford Fiesta della PA Racing gommata Pirelli.

Vicenza, 24 aprile 2018 – Conto alla rovescia iniziato per Manuel Sossella che si prepara ad affrontare l’edizione 2018 del Campionato Italiano WRC il cui primo atto si svolgerà i prossimi 27 e 28 aprile sul prestigioso palcoscenico del 42° Rally 1000 Miglia; per l’alfiere della Scuderia Palladio va ad iniziare una nuova stagione nella quale ritroverà al suo fianco, come negli anni scorsi, Gabriele Falzone con cui Manuel corre assieme dal 2014 ed ha condiviso la vittoria nel CIWRC del 2015.

Archiviata in fretta la stagione scorsa, Sossella conferma che anche per il 2018 utilizzerà una Ford Fiesta, ma cambierà il team fornitore: la scelta si è orientata sull’esemplare gestito da PA Racing di Alessandro Perico grazie anche all’intesa con Beppe Ciletti; cambia anche la scelta degli pneumatici che saranno forniti da Pirelli.

Manuel Sossella, Gabriele Falzone (Ford Fiesta WRC #6, Palladio)

“Il programma prevede la partecipazione a cinque dei sei rally a calendario, con la forzata esclusione del Salento in quanto proprio in quella data avrò un impegno personale che non mi permette di esser presente. – dichiara Sossella che in questi giorni sarà anche impegnato a testare la vettura – Cercherò di iniziare col passo giusto sin dal Rally 1000 Miglia anche se tra quelli a calendario è quello nel quale conto il minor numero di partecipazioni e che conosco meno rispetto agli altri; sarà quindi importante una perfetta stesura delle note e partire con la massima concentrazione: in questo Campionato è praticamente vietato sbagliare! La concorrenza sarà agguerrita e già dal primo appuntamento mi troverò a duellare con una nutrita concorrenza a partire dal campione in carica Stefano Albertini che corre sulle strade di casa, ma nessuno degli avversari sarà da sottovalutare”.

L’appuntamento è per il tardo pomeriggio di giovedì 26 con le operazioni di verifica del Rally 1000 Miglia; la mattinata del giorno successivo sarà dedicata allo shakedown e alle 18.15 la partenza della prima vettura dal “1000 Miglia Village” per andare ad affrontare la prova spettacolo presso la Pista di Lonato. Sabato 28, si disputeranno le quattro prove speciali “Gardone Riviera”, “Passo Fobbia”, “Moerna” e “Pertiche-Eligio Butturini”, che saranno ripetute, per un totale di 124,48 chilometri cronometrati. L’arrivo è previsto sul Lungolago Zanardelli a Salò a partire dalle 18.40.