Tutto pronto per “La Marca Classica”

Trentuno equipaggi iscritti alla gara organizzata da ACI Treviso sono pronti a sfidarsi sul filo dei centesimi di secondo, in un percorso tra le bellezze della Marca. Grande interesse anche per Ruote nella Storia, evento promosso da Aci Storico che ad Asolo vivrà il quarto appuntamento stagionale

Treviso, 29 giugno 2018 – Sono stati da poco sveltati gli elenchi iscritti de “La Marca Classica”, gara di regolarità classica e turistica che scatterà nella mattinata di domenica 1 luglio dall’Asolo Golf Club; abbinata alla duplice gara di regolarità, la tappa trevigiana di “Ruote nella Storia” l’iniziativa promossa da Aci Storico che abbina le auto storiche alle località riconosciute tra i “Borghi più belli d’Italia”.

Sedici nella Classica e quindici nella Turistica le adesioni alla gara organizzata dall’Automobile Club Treviso che ha voluto proporre una manifestazione di alto livello, sia per la scelta del percorso, quanto per l’ospitalità; elenchi nei quali si leggono nomi ben noti – e tra questi diversi Driver “A” “B” e “TOP” – a chi frequenta il mondo della regolarità e del Campionato Italiano di specialità con una rosa ampia di pretendenti alla vittoria sia nella Classica che nella Turistica.

Altrettanto interessante è il parco vetture, con una presenza che va a coprire un vasto arco temporale dal 1937 della Fiat 508 C, al 1990 della Maserati 222; il 1990 è l’anno limite per l’ammissione delle auto storiche, ma come previsto dal regolamento, sono iscritti alcuni equipaggi con le auto moderne, ovvero quelle costruite dal primo gennaio 1991, ai giorni nostri.

Superate le operazioni di verifica dei documenti e delle vetture che si svolgeranno sabato 30 giugno con inizio alle 14, gli equipaggi si ritroveranno alle 20 per l’aperitivo e la cena di gala offerti presso la struttura del Golf Club. Domenica mattina alle 9.30 la partenza dell’equipaggio numero 1 che si avvierà ad affrontare le cinquantotto prove di precisione più due di media a controllo segreto; a seguire le partenze degli equipaggi della regolarità turistica per i quali, i rilevamenti al centesimo di secondo saranno 35, numero massimo ammesso dal regolamento federale. Dalle 11 la partenza degli equipaggi di “Ruote nella Storia” i quali affronteranno un percorso appositamente studiato per loro, finalizzato al piacere della guida e alla scoperta delle bellezze della zona che gravita attorno all’incantevole località di Asolo.

La prestigiosa ed elegante location di Villa Razzolini Loredan, ospiterà gli equipaggi che vi faranno sosta per il pranzo, terminata la quale riprenderanno per la seconda parte di gara che, alle 16.15 vedrà l’epilogo sempre all’Asolo Golf Club. L’esposizione delle classifiche e la successiva cerimonia di premiazione, indicativamente verso le 17.45, porteranno all’epilogo della manifestazione.