Scuderia Palladio Historic: pronti per il Città di Schio

Otto equipaggi nel rally e storico e due nel moderno rimettono in moto l’attività rallystica della scuderia vicentina

Vicenza, 19 luglio 2018 – Ben dieci gli equipaggi della Scuderia Palladio Historic che si cimenteranno domenica prossima al 4° Rally Storico Città di Schio e alla ventottesima edizione del rally auto moderne; ed è proprio in questa categoria che si troveranno avversari in classe A8 Alessandro Ferrari e Guido Marchetto: il primo, in coppia con Piero Comellato sarà al via con la Lancia Delta Integrale, mentre il secondo, dividerà con Roberto Zamboni la BMW M3.

Puntano a ben figurare gli otto equipaggi al via dello storico e i numeri per farlo, ci sono tutti: a partire da Riccardo Bianco e Roberta Barbieri su Ford Sierra Cosworth 4×4 Gruppo A, subito seguiti da Paolo e Giulio Nodari con la BMW M3 Gruppo A, ma ad aprire le danze saranno Pierluigi Zanetti e Roberto Scalco su Opel Ascona SR Gruppo 2, primi a partire in virtù della priorità di zona.

A Schio ritornano in gara Marco e Mattia Franchin con l’Alfa Romeo Alfetta GTV Gruppo 2 e ci riprovano anche Vittorio Marzegan e Moreno Pertegato sulla Fiat 127 Gruppo 2 ed avranno come avversari di classe Manuel e Mario Mettifogo su Autobianchi A112 Abarth con la particolarità di Mario che naviga il figlio e torna sul sedile di destra dopo oltre trent’anni. Toccherà poi a Giuliano Ongaro e Claudio Bertoldo su Peugeot 205 Rally Gruppo A, e a Mario Pieropan e Nicolò De Bernardini su Simca Rally 2.