R.A.A.B. positivo per la Scuderia Palladio Historic

Successo per Argenti e Amorosa nella regolarità sport e nel rally storico tutte all’arrivo le quattro vetture al via. Rally di Scorzè alle porte per tre equipaggi.

Vicenza, 31 luglio 2018 – Positiva la trasferta emiliana al R.A.A.B. Historic per la Scuderia Palladio Historic, che ha visto tutte le quattro vetture del rally all’arrivo e la quinta primeggiare nella gara di regolarità sport! Ed è proprio dal nuovo successo ottenuto da Mauro Argenti e Roberta Amorosa che parte il resoconto di questa gara: il duo bolognese, dopo i podi del 2016 e 2017,è riuscito con una prestazione eccellente, a portare sul gradino più alto la propria Porsche 911 S aggiudicandosi il R.A.A.B. 2018, ma con l’amaro in bocca di una cerimonia di premiazione che non si è effettuata: quello che doveva esser l’epilogo festoso della gara si è, purtroppo, trasformato in una veloce e fredda sfilata sul palco d’arrivo.

Soddisfacenti anche gli esiti dei quattro equipaggi nel rally, tutti all’arrivo a partire da quello formato da Alessandro Ferrari e Piero Comellato che portano al nono posto assoluto la Talbot Sunbeam Lotus e si aggiudicano la classe, nonostante siano stati inseriti in una non corretta. Subito dietro nella globale, decimo, chiude Daniele Danieli al primo impegno stagionale con la Fiat Ritmo 130 TC condivisa con Roberta Barbieri e portata alla vittoria di classe; gara sofferta, ma portata in fondo stringendo i denti per Andrea Marangon e Massimo Darisi che hanno sofferto per qualche problema di gioventù della nuova Honda Civic Gruppo A, che con tenacia hanno portato al traguardo piazzandosi secondi di classe. Decisamente buona la prestazione dei giovani Alberto Bressan e Silvia Niero in gara con la Fiat 127 Gruppo 2, la vettura più piccola in gara, con la quale chiudono sedicesimi assoluti e primi di classe. Nella classifica dedicata alle scuderie, la Palladio Historic ha chiuso al terzo posto.

Ed è già alle porte il Rally Città di Scorzè in programma nella cittadina veneziana sabato 4 e domenica 5 agosto, con la novità del Rally Storico, gara che vedrà nuovamente al via l’accoppiata Andrea Marangon e Massimo Darisi con la Honda Civic Gruppo A; ed è nuovo impegno anche per Alessandro Ferrari e Piero Comellato che passano al moderno dove ritroveranno la Lancia Delta Gruppo A completando un trittico di rally in quindici giorni. Sempre con le moderne, saranno al via Andrea Tosatto e Giulia Padovan con una Seat Ibiza.