Due piloti EuroNASCAR in pista negli USA nello stesso weekend

Day ritorna nella Cup Series, Ferrando debutta nella K&N Pro Series

Quello in arrivo sarà un weekend storico per la NASCAR Whelen Euro Series. Per la prima volta da quando il campionato è entrato ufficialmente a far parte della NASCAR, due piloti della Euro NASCAR correranno negli Stati Uniti su due diversi circuit, scontrandosi con i migliori esponenti della disciplina.

Sabato notte il campione in carica della NWES Alon Day ritornerà sul palcoscenico più importante della NASCAR, la Monster Energy NASCAR Cup Series, al Richmond Raceway per guidare la Toyota #23 del team BK Racing, sponsorizzata da Best Bully Sticks. L’israeliano correrà così la usa prima gara in Cup su ovale sul famoso short track da 0,75 miglia nella Federated Auto Parts 400, secondo round dei Playoff 2018.

Qualche ora prima e a 600 miglia di distanza, il campione in carica della ELITE 2 Thomas Ferrando farà il suo debutto in NASCAR K&N Pro Series East al New Hampshire Motor Speedway al volante della Toyota #25 del team Nextgen Motorsports contro alcuni dei migliori talenti emergenti della NASCAR. Il francese riscuoterà così il suo premio per il titolo ELITE 2 del 2017 e inaugurerà un nuovo scambio di piloti, il quale porterà vedrà Dale Quarterley in gara nella Finali NWES al Circuit Zolder Finals il prossimo 20-21.

Ferrando e Day saranno rispettivamente il terzo e il quarto pilota ad attraversare l’Atlantico per correre in NASCAR in Nord America nel 2018, un record per la NASCAR Whelen Euro Series, che offre sempre più opportunità di competere negli Stati Uniti ai suoi piloti.

“Wow, due piloti NWES in gara nella NASCAR negli USA nello stesso giorno, di cui uno al livello più alto in assoluto. E’ decisamente un’altra pietra miliare per la nostra organizzazione!” ha detto il Presidente / CEO della NWES Jerome Galpin “Lavoriamo duramente con i nostri amici della NASCAR americana per moltiplicare le occasioni che offriamo ai nostri piloti e ce ne saranno molte altre in futuro. In un momento in cui moltissimi giovani piloti hanno grandi difficoltà e spendono budget elevati per avere pochissime opportunità in GT e Formula, questo dimostra a tutti quanti in Europa che la NASCAR è un’ottima scelta per una carriera da pilota.”

Sia Day che Ferrando competono in Europa nella Divisione ELITE 1. Dopo delle Semi Finali a dir poco emozionanti in Germania, l’israeliano, che ha portato il suo score in carriera a 15 vittorie e 25 podi, è secondo in classifica per appena due punti, mentre Ferrando, che è in lotta per il Junior Trophy, è settimo nella generale.

Il campionato europeo NASCAR attrae piloti da tutto il mondo, desiderosi di sfidare in pista i migliori piloti del vecchio continente. Oltre 20 diverse nazionalità sono state rappresentate in pista nel 2018, inclusi gli Stati Uniti grazie alla leggenda della NASCAR Bobby Labonte, che compete full-time nella NWES alla caccia di un titolo che entrerebbe nei libri di storia, e la pilota della Truck Series Jennifer Jo Cobb, che ha preso parte alla prima stagionale di Valencia, in Spagna.

Il debutto di Ferrando in K&N Pro Series nella Apple Barrell 125 sarà trasmesso in live streaming su Fanschoice.tv sabato a partire dalle 7:45 pm CET. Il ritorno di Day nella Monster Energy NASCAR Cup Series sarà invece live su NBCSN sabato notte a partire dalle 1:30 am CET. La Federated Auto Parts 400 sarà trasmessa in Europa attraverso diversi partner televisivi e grazie al servizio online NASCAR Trackpass.