A Tredozio la festa tricolore del Campionato Italiano Major 2018

In una magnifica giornata di sole e caldo, il Campionato Italiano Major ha incoronato i suoi vincitori per questa stagione 2018.

È stata una gara davvero dura ed impegnativa quella svoltasi oggi, domenica 23 settembre, a Tredozio (FC) con il Motoclub Trivella artefice di una tappa molto bella e tecnica. Due le prove speciali messe in piedi per il quinto e decisivo round #MAJOR2018: l’Enduro Test Just1 dislocato in mezzo al bosco con spettacolari tratti in mulattiera e l’Airoh Cross Test disegnato interamente sul versante di una collina e ricco di contropendenze.

Quasi settanta i chilometri di tracciato che hanno impegnato i 183 atleti al via per oltre sette ore di gara che, tra curve, salti e passaggi tecnici, hanno decretato i nuovi campioni italiani.

La battaglia più adrenalinica si è svolta nella Top Class dove Alessio Paoli, Roberto Bazzurri, Andrea Belotti e Fausto Scovolo hanno dato vita ad una giornata indimenticabile, con i cinque piloti raggruppati, prima della prova di Tredozio, in pochissimi punti. Con una gara superlativa, a spuntarla è stato Alessio Paoli che si porta a casa il titolo nazionale e l’assoluta di giornata.

Alessio Paoli

A stappare la bottiglia di champagne in questo primo weekend d’autunno sono stati Matteo Paoletti (Master 250 2t), Christian Natta (Master 300), Daniele Bonato (Master 250 4t), Marco Rughi (Master 450), Luigi Cogato (Expert 250 2t), Davide Marangoni (Expert 300), Giorgio Alberti (Expert 250 4t), Angelo Maggi (Expert 450), Marco Feltracco (Veteran), Renato Pegurri (UltraVeteran) e il Motoclub Ragni Fabriano.

I vincitori del campionato, unitamente al secondo e terzo classificato, sono stati premiati direttamente sul campo con la medaglia FMI, consegnata personalmente dal presidente della Federazione Motociclistica Italiana Avv. Giovanni Copioli, il quale ha rivolto i suoi complimenti al motoclub Trivella per la gara e le prove speciali preparate per questo quinto atto duemiladiciotto.

Verdetto finale anche per il Trofeo Airoh Cross Test, andato al pilota umbro Roberto Bazzurri, vincitore su Beta 125 2t. Per il Challenge KTM Enduro Major vincono l’ultima prova del campionato Davide Dall’Ava (Major) e Ubaldo Mastropietro (Veteran); i due cavalieri in arancio si aggiudicano inoltre il Challenge per la stagione 2018 nelle rispettive categorie.

Per quanto riguarda gli alfieri della casa nipponica Yamaha, a salire sul gradino più alto del podio sono stati per quest’oggi Federico Mancinelli (Expert/Master) e Fabio Mauri (Veteran).

Nella giornata di ieri invece, dopo il briefing, tutto l’entourage del tricolore Major si è riunito presso l’hospitality FMI per un brindisi di fine stagione, seguito poi da una piacevole serata all’insegna della musica.