Team Bassano vincente al Revival Valpantena

Il team dall’ovale azzurro festeggia la bella vittoria ottenuta da Giacoppo e Grillone alla gara di regolarità sport più famosa e partecipata d’Italia.

Romano d’Ezzelino (VI), 14 novembre 2018 – Arriva una nuova vittoria nel settore della regolarità per il Team Bassano, grazie al prestigioso successo conseguito da Andrea Giacoppo e Daniela Grillone Tecioiu al recente Revival Rallyclub Valpantena; il duo vicentino si è aggiudicato con la Lancia Fulvia HF 1.6, la gara principe della regolarità sport che come ogni anno vedeva al via una nutrita e qualificata rosa di pretendenti al successo. La vittoria dello scorsa settimana, ha portato un nuovo e prestigioso alloro per Andrea e Daniela una volta di più in evidenza in una stagione già ricca di prestigiosi risultati.

Scorrendo la classifica assoluta, in ventottesima posizione si trova la Porsche 911 RSR di Antonio ed Eva Orsolin, secondi tra le vetture tedesche alle quali era dedicato l’annuale tributo, mentre dieci posizioni più indietro, trentottesimi, concludono “Febis” ed Osvaldo Finotti con la Lancia Stratos. Altri dieci gradini, e sul numero quarantotto va a piazzarsi la Renault 5 Turbo di Claudio Manfè e Marco Loss. Al debutto con la Porsche 911 SC, Dario Casonato e Paolo Guaraldo chiudono sessantottesimi, mentre uno dei veterani del Valpantena, Luca Cattilino, chiude al settantasettesimo posto con l’Opel Kadett Gt/e condivisa col figlio Filippo. Oltre la centesima posizione si trovano poi l’Autobianchi A112 Abarth di Damiano Almici e Natascia Biancolin, la BMW M3 di Giulio Pedretti e Davide Rossi, la Porsche 911 SC di Nicola Patuzzo con Alberto Martini alle note.

All’appello finale mancano, oltre a Giorgio e Leonardo Pesavento, appiedati dalla rottura del differenziale della Simca Rally 2, anche i tre Costenaro, Giorgio, Giacomo e Giovanni, ritirati per motivazioni diverse: erano in gara nell’ordine con Ford Sierra Cosworth 4×4, Lancia Rally 037 e Lancia Stratos.

Nella classifica scuderie, il Team Bassano si è classificato al quarto posto.

Altro impegno oramai classico nella seconda domenica di novembre, è la Ronde Città del Palladio alla quale hanno partecipato Mirko Urbani e Giacomo Brunaporto, classificandosi al settimo posto di classe con la Renault Clio a.8 Gruppo N.