Il motociclismo paralimpico per la prima volta alla cerimonia di premiazione FIM AWARDS!

Per concludere questo 2018 fatto di impegno e successi, in rappresentanza di tutti i piloti del motociclismo paralimpico, Emiliano Malagoli, Chiara Valentini (Onlus Di.Di. Diversamente Disabili) e Stephane Paulus (HFR – Handi Free Riders) hanno presenziato alla cerimonia dei FIM Awards che ha visto la premiazione dei campioni del mondo del motociclismo internazionale 2018.

Un’altra tappa importante per lo sport paralimpico che dimostra quanto si può arrivare lontano, partendo da un sogno!

Eroi tra le grandi personalità del motociclismo italiano ed internazionale

Non sono mancate le emozioni durante la proiezione del video con i momenti più belli della International Bridgestone Handy Race 2018, e gli incontri con il Presidente FMI Giovanni Copioli, il Presidente FIM uscente Vito Ippolito, oltre che con i grandi nomi del motociclismo: Marc Marquez, Francesco Bagnaia, Ana Carrasco, Kiara Fontanesi…

Un grande riconoscimento per chi crede che lo sport sia, per tutti, il modo migliore per esprimere la gioia di vivere.

Un red carpet indimenticabile!

Per questo traguardo sono stati fondamentali tutti i piloti che hanno deciso di rimettersi in moto, in tutti i sensi, gli sponsor e i partner che sostengono i progetti e le iniziative della Onlus Diversamente Disabili, tutti i volontari che contribuiscono alla riuscita di ogni obiettivo e il pubblico che segue il progetto con grande interesse e affetto.

Grazie a voi continueremo a lavorare con istituzioni e organizzazioni nazionali ed internazionali per far crescere questo magnifico sport: il motociclismo paralimpico!