Nuova Opel Corsa OPC: atleta di quinta generazione

– Potente: turbo 1.6 litri da 152 kW/207 CV e 280 Nm di coppiarn- Veloce: da 0 a 100 km/h in soli 6,8 secondi, velocità massima di 230 km/hrn- Sportiva: testata sul Nürburgring, aspetto sportivo, con pacchetto performancern- Spettacolare: anteprima mondiale a inizio marzo al Salone dell’Automobile di Ginevra

Nuova Opel Corsa OPC si sente perfettamente a proprio agio ovunque, sui circuiti o nella giungla urbana. Non importa che si tratti del Nürburgring o del traffico dell’ora di punta – la versione più veloce della Corsa di nuova generazione abbina una sportività estrema e senza compromessi a un’eccezionale predisposizione all’uso quotidiano. Questo mostro di potenza, lungo circa quattro metri, si distingue per la coppia elevata del suo motore turbo 1.6 da 152 kW/207 CV, per l’evidente agilità e non da ultimo per l’aspetto soprtivo.rnrn[showpicr]opel_interno.jpg[/showpicr]Ma di questo non hanno sofferto né la spaziosità dell’abitacolo, tipica di Corsa, né l’eccellente livello di comfort. Corsa OPC è l’atleta della famiglia e debutterà in anteprima mondiale al prossimo Salone dell’Automobile di Ginevra (5 – 15 marzo). “Le nostre versioni OPC si posizionano al vertice di gamma. Riflettono la tradizione sportiva di Opel, rappresentano alla perfezione l’ingegneria tedesca, l’emozione del design e posseggono caratteristiche dinamiche eccezionali.rnrn[showpicl]opel_contagiri.jpg[/showpicl]Nuova Corsa OPC dimostra in modo impressionante il livello raggiunto dai nostri ingegneri nel segmento delle piccole sportive. La vettura dimostra di che pasta è fatta sulle tortuose strade di montagna e sui circuiti. È talmente divertente da togliere la voglia di scendere dalla vettura. Tipicamente OPC – pura e semplice passione,” ha dichiarato un entusiasta Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel Group, dopo aver completato gli ultimi giri di messa a punto sulla nuova Corsa OPC al Centro Prove Opel di Dudenhofen.

rnrnrn

(Marco Rabatelli)