2° Rally Storico Città di Adria: al via le iscrizioni!

Entra nel vivo l’attesa manifestazione polesana alla quale sarà possibile iscriversi da giovedì 12 prossimo. Agevolazioni per gli equipaggi stranieri iscritti al Fia CEZ. Il mese della gara inizierà con la cena “Aspettando il Rally Città di Adria” in programma venerdì 13.

Adria (RO), 09 febbraio 2015 – Entra nel vivo la seconda edizione del Rally Storico Città di Adria – Memorial Valerio Cavallari e del Revival Historic Città del Pane di regolarità sport! Mancano infatti pochi giorni all’apertura delle iscrizioni che, come da programma, è prevista per il giorno 12 febbraio prossimo. Delta Sport sta lavorando senza sosta all’attesa manifestazione che avrà l’onore di inaugurare ben tre campionati: il rally storico sarà infatti gara di apertura dell’edizione 2015 del Campionato Triveneto Rally Autostoriche e del CEZ – Central Europe Zone, Campionato riconosciuto Fia che si svolge in una dozzina di Paesi del Centro-Est Europa. Al Revival Città del Pane, toccherà l’onore di dare il via al Trofeo Tre Regioni di regolarità sport e grazie anche al coefficiente 1,5 assegnato dagli organizzatori della Serie, sono attesi un buon numero di equipaggi alla gara di apertura.rnrnPer il team capitanato da Gianluca Levi, è stata una bella soddisfazione quella di aver avuto l’inserimento nel calendario del Central Europe Zone, anche per il simbolico richiamo al passato, quando ad Adria erano numerosi gli equipaggi d’oltre cortina che venivano a gareggiare per l’allora in auge, Alpe Adria Cup. Sarà quindi occasione per rivedere gli equipaggi stranieri cimentarsi sulle tecniche speciali polesane, per i quali sono state previste delle agevolazioni che prevedono la tassa d’iscrizione ridotta del 50% oltre al pernottamento per l’equipaggio per la notte del venerdì. Maggiori informazioni sulla Serie mitteleuropea ed il modulo d’iscrizione si possono reperire al sito web http://www.cez-motorsport.comrnrnA ridosso dell’apertura delle iscrizioni, nel sito ufficiale del rally verranno caricati nuovi documenti, quali: il modulo d’iscrizione, la tabella dei tempi e distanze, il regolamento particolare di gara in attesa di approvazione ed il riepilogo delle facilitazioni concesse agli equipaggi stranieri iscritti al CEZ.rnrnMa non è tutto: per entrare nel modo migliore nel mese della gara, Gianluca Levi ed il suo staff hanno organizzato per la sera di venerdì 13 febbraio, presso l’Ostello Amolara già sede della Direzione Gara, una cena denominata “Aspettando il Rally di Adria 2015” durante la quale personaggi di spicco del rallysmo adriese del calibro di Massimo Barbuiani, attuale sindaco della Città e di Matteo Luise che proprio lo scorso anno debuttò con le autostoriche, introdurranno la serata nella quale, oltre alla cena a base di specialità locali, vi sarà un piacevole post-cena caratterizzato da ricordi ed aneddoti relativi alle indimenticate quattordici edizioni della gara adriese. E’ obbligatoria la prenotazione via web vista la ridotta capienza del locale che ospiterà l’evento; nel sito web http://www.delta-sport.it è stata attivata un’apposita sezione.