Definito anche il secondo equipaggio Nova Race per la prossima 12 ore del Mugello

Ad alternarsi su un’altra Ginetta G50 ci saranno Christophe Capelli, Philippe Cimadomo e Jean-Pierre Lequeux.

Reggio Emilia, 10 febbraio 2015. Dopo avere ufficializzato Roberto Ferri, Henry Fletcher ed Alberto Vescovi sulla prima delle Ginetta G50 con cui prenderà parte alla prossima 12 Ore del Mugello, il team Nova Race ha definito anche i nomi dei tre piloti che si alterneranno sulla seconda vettura.rnrnA darsi il cambio nella “maratona” toscana al volante di un’altra GT4 inglese, saranno infatti Christophe Capelli, Philippe Cimadomo e Jean-Pierre Lequeux.rnrnCapelli e Cimadomo lo scorso anno erano riusciti a salire sul podio della classe SP3, mentre Lequeux completerà con la propria esperienza un terzetto francofono di assoluto rilievo.rnrnLa 12 Ore del Mugello, che giunge alla seconda edizione, si disputerà nel fine settimana del 13 e 14 marzo.