Livigno si tinge di tricolore con il Campionato Italiano Motoslitte

Purtroppo quest’anno il tempo non è stato dalla parte degli alfieri su cingoli. Dopo l’annullamento delle prime 4 prove, a Forni di Sopra e Sappada, la CSN ha deciso di convalidare comunque il Campionato che si svolgerà in un’unica tappa, questo fine settimana, della ridente località monta di Livigno.

Si correrà sabato 14 e domenica 15 marzo al termine del quale conosceremo i nuovi campioni italiani di specialità in un tracciato insidioso, disegnato dalle mani esperte degli uomini del Motoclub Trela Pass di Marco Bormolini.rn rnCome detto, ad ospitare l’unica trasferta marchiata 2015 sarà Livigno, divenuta oramai punto di riferimento sia del tricolore che dei piloti che lo vivacizzano, e che durante l’inverno la raggiungono per allenarsi in vista delle competizioni.rn rnNota località turistica, Livigno è pronta ad accogliere tra le sue bianche cime il Campionato Italiano Motoslitte. Sentiremo dunque rombare i motori dei potenti cingoli da neve sia sabato che domenica a partire dalle ore 10.30. ad anticipare la competizione vera e propria ci saranno le qualifiche che determineranno quali piloti faranno parte del Gruppo A e quali del Gruppo B. Tali raggruppamenti saranno poi determinanti per il punteggio finale; infatti chi farà parte del Gruppo B sarà più svantaggiato rispetto a chi si sfiderà nel Gruppo A. La graduatoria delle qualifiche si determina sul miglior giro di ogni singolo pilota.rn rnAll’interno del tricolore, le sfide saranno molteplici; numerosi infatti i Trofei messi in palio per la nuova stagione. I cavalieri delle nevi si sfideranno, oltre per la conquista dell’ambito titolo italiano, anche per i Trofei Unde23, Over23, Femminile e Vintage. Quindi non solo un campione, ma tanti vincitori che entreranno a far parte degli Albi d’Oro della Federazione Motociclistica Italiana.