Ottimo avvio del Trofeo Rotax Italia

È iniziato il Trofeo Rotax Italia 2015, registrando subito una buona affluenza in tutte e tre le Zone in cui è stata suddivisa l’Italia. La stagione è partita dalla Sicilia, poi ha preso il via anche la Zona Nord e la Zona Centro-Sud compreso la Sardegna.

Prosegue il successo del Trofeo Rotax Italia, con un ottimo avvio dei Campionati di Zona con un buon numero di piloti in tutte le categorie e i primi protagonisti subito in evidenza che hanno sancito un buon inizio della stagione Rotax in Italia.rnrnTre le Zone in cui l’Italia è stata suddivisa anche nel 2015, con una serie di gare che consentiranno ai piloti di qualificarsi alla Finale Nazionale in programma il 27 settembre al Circuito 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo. Queste le tre Zone del Trofeo Rotax Italia:rnrn- Nord (Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche); rnrn- Centro Sud (Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna);rnrn- Sicilia.rnrnIL VIA DALLA SICILIA. Intanto la stagione ha avuto inizio in Sicilia, dove si sono già svolte tre prove, a Triscina (1 febbraio), Concordia (22 febbraio) e Vincenza Ispica (8 marzo). In testa alle classifiche provvisorie si sono portati nella Max Over con un buon vantaggio Mirko Massaro, nella Rotax Max Antonio Damiani seguito ad appena 4 punti da Michele Puglisi, nella DD2 Vito Grafato con 19 punti su Paolo Prestipino.rnrnZONA NORD. La Zona Nord è iniziata dal Circuito Internazionale del Friuli Venezia Giulia, a Precenicco il 1. marzo. Nella Rotax Mini è Gregorio Bertocco ad essersi portato in testa alla classifica provvisoria, con 6 punti di vantaggio su Simone Parolin, nella Rotax Junior Michele Fontana conduce con 6 punti su Davide Vuano, nella Rotax Max è Claudio Pagliarani il leader provvisorio con 6 punti su Filippo Laghi, nella Rotax Over Claudio Perinazzo anche questi con un margine di 6 punti su Andrea Cristin, mentre in DD2 è stato subito testa-testa fra Mirco Rossi e Natalia Balbo, ambedue in testa a quota 107 punti.rnrnZONA CENTRO-SUD. La Zona Centro-Sud ha preso il via l’8 marzo contemporaneamente dalla Campania a Casaluce e dalla Sardegna ad Alghero. Nella Rotax Junior a condurre è Pietro Santone con 3 punti di vantaggio su Francesco Palladino, nella Rotax Junior la classifica si presenta con il campione nazionale 2014 “Alex” al comando sui due piloti sardi Lorenzo Fadda e Giuseppe Dettori, nella DD2 Gianluca Ronga conduce con 6 punti su Pasquale Amatruga.rnrnProssimi appuntamenti il 22 marzo al Circuito di Siena per la Zona Nord e di nuovo a Triscina per la Sicilia.