Si alza il sipario sulla F2 Italian Trophy 2015

Il sipario è pronto ad alzarsi. Manca meno di un mese all’inizio della stagione 2015 del Campionato F2 Italian Trophy.

Dopo il successo ottenuto nell’anno del debutto, la serie a ruote scoperte si conferma ancora una volta punto di riferimento nel panorama motoristico nazionale, con il riconoscimento dell’ACI-CSAI.rnrnTante le novità che caratterizzeranno questa nuova edizione, la quale si preannuncia fin da subito avvincente e combattuta. Il semaforo verde si accenderà il prossimo 18/19 aprile sul tracciato di Monza, considerato tempio della velocità dagli amanti del motorsport. In seguito tappa a Vallelunga il 2/3 maggio, mentre il 14/15 giugno la gara di Franciacorta, che lo scorso anno apriva la serie. A fine mese, nel weekend del 27/28, il round di Imola, sulla pista intitolata a Enzo e Dino Ferrari. rnrnSi arriva al giro di boa l’11/12 luglio, con l’appuntamento del Mugello, mentre nel weekend del 5/6 settembre riflettori accesi ad Adria.rnrnIl sipario calerà il 3/4 ottobre a Misano, l’autodromo dedicato a Marco Simoncelli, dove verrà premiato il vincitore del campionato. In attesa del via ufficiale della stagione, nella giornata di giovedì 26 marzo verrà effettuata una sessione di test sulla pista del Mugello, dove i driver avranno l’occasione di prendere confidenza con le monoposto. La sera prima, invece, cerimonia di premiazione della stagione 2014, con un video inedito dei sudamericani Bas e Madera, protagonisti nell’anno del debutto della competizione.rnrnNuovi tracciati, ma anche nuovi piloti. Il fascino della F2 Italian Trophy è arrivato a contagiare anche la Malesia, tanto che Akash Nandy sarà ai nastri di partenza della serie, senza dimenticare gli austriaci Manfred Lang e Franz Woss, così come la tedesca Angelique Germann insieme ai connazionali Jorg Sandek, Andreas Germann e Ulrich Drechsler.rnrnSul fronte tecnico Pirelli debutta in qualità di fornitore unico di pneumatici, mentre per quanto riguarda i rifornimenti accompagnerà per tutta l’annata Panta. Confermate le presenze di Dallara in qualità di partner tecnico e brand Duck Farm per l’abbigliamento ufficiale.

rnrnrnrn[showpicc]calendario_f2_2015.jpg[/showpicc]rn