Con il 61° ADAC Westfalenfahrt scatta domenica il VLN 2015

Adenau – Scatta domenica 29 marzo la stagione numero 39 del Nürburgring VLN Endurance, il campionato internazionale che comporta essere l’unica serie di corse interamente da consumarsi al Nordschleife.

Con il 61.°ADAC Westfalen comincia ufficialmente lo sport motoristico tedesco per l’anno 2015. Una nuova stagione per la quale l’interesse dei partecipanti è rimasto intatto. Sono infatti più di 240 le squadre iscritte al campionato.rnrn”Le iscrizioni sono un indice importante che premia l’impegno organizzativo profuso nella nostra serie. – spiega Karl Mauer, Executive Vice President del VLN – Rimanendo allo stato pratico, quest’anno avremo circa 200 automobili al via in ogni gara. Sarei soddisfatto se in questo 2015 numericamente, riuscissimo a raccoglire un risultato simile all’anno scorso. Le premesse ci sono tutte”.rnrn[showpicr]andrea_sabbatini.jpg[/showpicr]Il Nürburgring VLN Endurance Championship include anche per il 2015 dieci gare lungo i 24.358 chilometri tratti dalla combinazione del circuito corto del Nurburgring e il Nordschleife. La durata è di quattro ore ciascuno, tranne l’eccezione della Opel 6h ADAC Ruhr Cup in programma il 5 settembre. Il Nürburgring Nordschleife attira corridori da tutto il mondo nel suo incantesimo e il Nürburgring VLN Endurance Championship è il luogo dove si confrontano in un’atmosfera unica per ben dieci volte l’anno da 39 anni a questa parte.rnrnNell’anno passato il campionato ha registrato la presenza di piloti provenienti da 38 Paesi differenti al volante di vetture in rappresentanza di ben 27 diverse case costruttrici.rnrnOvviamente c’è anche un discreto numero di piloti italiani, tra cui Andrea Sabbatini (nella foto a lato), pilota prestante ma non sempre fortunato, dal quale gli appassionati “azzurri” che si recheranno al Nordschleife si attendono buone cose.rnrnLo scorso anno la gara vide la vittoria di Basseng/Sankaran/Vanthoor (Audi R8 LMS ultra, 28 giri, ore 4:02: 35.714) autori anche della pole position e del giro più veloce in 8: 08.314 = 179,575 km/h.

rnrnrn

Piero Ventura