Alberto Cerqui si aspetta un Super Trofeo… adrenalinico

La stagione sportiva 2015 è ormai alle porte e per Alberto Cerqui non mancano i motivi di ottimismo. Il pilota bresciano proseguirà anche quest’anno il suo impegno nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europe ma con un nuovo team, l’Imperiale Racing, che non ha bisogno di presentazioni nel mondo Lamborghini.

Cerqui dividerà l’abitacolo con Giacomo Barri, già suo compagno di squadra in Formula 3, con il quale costituirà uno degli equipaggi da battere della categoria PRO. La gara di apertura è prevista per l’11 Aprile a Monza, a cui seguiranno gli appuntamenti di Silverstone (UK), Paul Ricard (F), Spa-Francorchamps (B) e Nurburgring (D), prima della finale mondiale a Sebring (USA). Il format del weekend rimane praticamente invariato rispetto al 2014, con l’eccezione delle qualifiche che metteranno a disposizione di ciascun pilota un turno di quindici minuti, con un intervallo di cinque, dove saranno definite le griglie di partenza delle due gare.rnrnAlberto Cerqui:rn“Il Lamborghini Super Trofeo 2015 si preannuncia come uno dei campionati più interessanti grazie anche all’arrivo della nuova Huracan, una vera macchina da corsa con la quale mi sono trovato a mio agio fin dal primo shakedown. Sono attese circa trenta vetture al via e il livello dei piloti si è alzato incredibilmente rispetto allo scorso anno: il gruppo di avversari temibili è ben nutrito e ritroverò molti piloti di valore con i quali ho già corso nelle monoposto. Sarà sicuramente una stagione adrenalinica”.