Clio Cup Italia: a Imola pole e vittoria in gara 1 per Simone Iacone (Rangoni Corse)

Imola, 12 aprile 2015 – Sotto il sole di Imola, Simone Iacone (Rangoni Corse) sigla la vittoria nella prima gara dell’anno della Clio Cup Italia al termine di un’accesa sfida con altri due campioni del monomarca Fast Lane Promotion, Simone Di Luca (Composit Motorsport) e Cristian Ricciarini (Essecorse), che hanno completato in quest’ordine il podio.

ù

Da evidenziare la prestazione del romano Lorenzo Nicoli, protagonista per buona parte della gara in cui ha occupato le posizioni di testa con un’altra vettura della Rangoni Corse, per poi chiudere quarto davanti ai compagni di squadra Michele Puccetti, Josh Files e Massimo Longhitano.rnrnCRONACA. Al pronti via Ricciarini è autore di una partenza perfetta e si porta subito al comando seguito da Di Luca, mentre Iacone sfila terzo davanti a Nicoli e Puccetti. Dopo il primo giro Nicoli avanza terzo proprio davanti il compagno Iacone. Nel gruppo degli inseguitori Alfredo De Matteo recupera due posizioni e si attesta provvisoriamente settimo. Nel corso della gara viene esposto un drive through per Fulvio Ferri. Al quinto giro Iacone inizia a rimontare, recuperando la terza posizione ai danni di Nicoli. L’attenzione successivamente si sposta su Christjohannes Schreiber e De Matteo, fermi alla Tosa a seguito di un contatto che mette KO entrambi e apre la strada per il sesto posto a Files. Nelle battute finali Iacone sferra l’attacco decisivo passando al comando e mettendosi dietro Di Luca e Riccair ini.rnrnSimone Iacone – Rangoni Corsern“Devo ammettere di aver fatto una brutta partenza. Sono rimasto indietro ed il duello con Nicoli mi ha fatto sudare non poco. Dopo metà gara l’assetto che abbiamo scelto mi ha ripagato permettendomi di agganciare Ricciarini e Di Luca. Abbiamo fatto davvero un ottimo lavoro di squadra”.rnrnSimone Di Luca – Composit Motorsportrn“Sono partito bene ed ho guadagnato subito due posizioni. Ho spinto per cercare di rimanere incollato a Ricciarini rimandando alla fine il tentativo di passare davanti, ma Iacone aveva davvero un ottimo passo. E’stato un duello leale ed anche divertente. Adesso sono già concentrato su Gara 2 dove puntiamo ancora più in alto”.rnrnCristian Ricciarini – Essecorsern“Al semaforo verde ho spinto al massimo per stare davanti. Con Di Luca non ci siamo dati fastidio ed abbiamo fatto entrambi una bella gara. Nel finale ho messo un po’ in crisi le gomme e Iacone andava davvero forte. In Gara 2 ne vedremo delle belle”. rnrnAppuntamento con Gara 2 della Clio Cup Italia alle ore 16.45 (diretta streaming sul sito http://www.renaultsportitalia.it).