Va a Luca Tosini e Morgan Polonioli la quarta edizione del “Rally del Sebino”

Lovere – Sono i bresciani Luca Tosini e Morgan Polonioli su Renault Renault R3C della scuderia New Turbomark i vincitori della quarta edizione del “Rally del Sebino”.

Nonostante l’ultimo attacco da parte degli avversari Luca Tosini e Morgan Polonioli, pur perdendo parte del loro vantaggio, sono riusciti a mantenere la testa della classifica ed a vincere il rally che lo scorso anno li aveva visti arrivare secondi. Pur con una vettura leggermente inferiore a quella dei più accreditati avversari l’equipaggio della scuderia New Turbomark con grande maestria ha mantenuto la testa della gara dall’inizio alla fine. In particolare la vittoria di Tosini è stata costruita in gran parte sulle due prime prove speciali, vinte proprio dal driver di Ceto. rnrnPiazza d’onore per un altro pilota bresciano, Nicola Lancini, navigato da Leonardo Mazzilli, su Renault Clio Super 1600 che è stato autore di una prova in crescendo che li ha visti dominare le ultime dove prove speciali dove hanno realizzato i migliori riscontri cronometrici. A chiudere le posizioni da podio i piemontesi Dadive Caffoni-Mauro Grossi su Renault Clio Super 1600, vincitori lo scorso anno. Per loro, partiti con i favori dei pronostici, una gara penalizzata da una errata scelta di gomme nella parte iniziale della gara. rnrnAppena fuori dalle posizioni da medaglia, al quarto posto,l’equipaggio della Giesse Promotion di Selvino formato da Marco Gianesini e da Marco Bergonzi su Renault Clio Super 1600. Quinto posto per i regolari Ivano Pasquini-Barbara Melesi su Renault Clio Super 1600, mentre sesti chiudono Pietro Penserini-Gabriele Romei pure su Renault Clio Super 1600. Grazie ad un’ottima ultima prova Alessandro Casano e Mattia Orio su Renault Clio Williams raggiungono la settima posizione assoluta ed il primato della classe A7, mentre ottavi concludono i sardi Marino Gessa e Claudio Mele con la piccola Peugeot 106 gruppo A della Giesse Promotion.rnrnA chiudere i primi dieci assoluti in nona posizione troviamo Ivan Tenca-Alfio Biacchi su Peugeot 306, mentre decimi sono Alan Ronchi e Tiziano Legena su Renault Clio Williams. Pienamente soddisfatti dell’esito della manifestazione, sotto tutti gli aspetti, anche gli organizzatori della Sebino Eventi e dell’Automobile Club Bergamo che nell’occasione vogliono ringraziare tutti coloro che hanno collaborato e contribuito all’ottima riuscita della quarta edizione del “Rally del Sebino”.

rnrnrn

Gian Reduzzi