Carrera Cup Italia 2015: sei piloti Under 26 nello Scholarship Programme

Selezionati quattro giovani italiani e due stranieri che saranno seguiti nel piano di formazione di Porsche Italia che l’anno scorso ha permesso a Matteo Cairoli di vincere l’International Scholarschip Programme per partecipare alla Mobil 1 Supercup 2015.

Padova. Sono sei i piloti Under 26 che sono stati iscritti allo Scholarship Programme 2015, il piano di formazione dei giovani talenti promosso anche quest’anno da Porsche Italia a supporto della Carrera Cup Italia che scatterà il 30 maggio da Monza. Dopo il grande successo dell’iniziativa che ha permesso a Matteo Cairoli, campione della Carrera Cup 2014, di essere selezionato da Porsche AG quale vincitore dell’International Scholarschip Programme come giovane ambasciatore del marchio e partecipante alla Mobil 1 Supercup con un contributo di 200 mila euro, sono arrivate a Padova molte candidature di giovani speranze desiderose di partecipare alla nona edizione del monomarca tricolore riservato alla 911 GT3 Cup.rnrnrn[showpicc]cci2015_shakedown_misano_kasai.jpg[/showpicc]rn

Takashi Kasai

rnrnrnL’elenco è composto da quattro piloti italiani e due stranieri in rappresentanza di quattro squadre, segno che la Carrera Cup Italia è considerata un valido percorso per la formazione di piloti che ambiscono al professionismo nel mondo delle corse a ruote coperte. Ecco la lista dei selezionati:rnRiccardo Agostini, 20 anni, Padova, (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova)rnTakashi Kasai, 19 anni, Giappone, (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova)rnMattia Drudi, 17 anni, Rimini, (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna)rnAndrea Fontana, 19 anni, Belluno, (Ghinzani Motorsport – Centro Porsche Roma)rnStefano Colombo, 24 anni, Borgomanero, (LEM Racing – Centri Porsche di Milano)rnAku Pellinen, 21 anni, Finlandia, (LEM Racing – Centri Porsche di Milano)rnrnrn[showpicc]cci2015_shakedown_misano_drudi.jpg[/showpicc]rn

Mattia Drudi

rnrnUlteriori informazioni sulla stagione 2015 sono disponibili sul sito http://www.carreracupitalia.it che è già stato aggiornato con la pubblicazione dei regolamenti tecnici e sportivi e dove è possibile rivivere gli appuntamenti della scorsa stagione. Anche quest’anno le due gare dei sette appuntamenti che compongono il calendario saranno trasmesse streaming online sul sito. Attivi gli aggiornamenti su Twitter: l’account è @CarreraCupItaly e l’hashtag per seguirci è #venividivici.rnrnCalendario 2015rn30-31 maggio Monzarn27-28 giugno Imolarn11-12-luglio Mugellorn24-25 luglio Spa Francorchampsrn12-13 settembre Vallelungarn26-27 settembre Misanorn17-18 ottobre Mugello