Debutto coi fiocchi per Niccolò Schirò nel GT Italiano

Non poteva iniziare meglio la stagione 2015 di Niccolò Schirò. Fedele ai colori di Villorba Corse e della Ferrari 458 con cui lottò per il titolo nel GT Open lo scorso anno, il ventunenne di Lainate ha compiuto il suo debutto a Vallelunga nel GT Italia.

In coppia con Giovanni Berton, Niccolò ha ottenuto due podi grazie al secondo posto in gara-1 ed il terzo in gara-2, arrivati rispettivamente da un secondo e quinto posto di partenza. Niccolò ha conquistato la prima fila nel Q1 con il secondo miglior tempo, venendo penalizzato in gara da un errato settaggio del limitatore in corsia box, che ha fatto perdere alla Ferrari n°88 10Km/h con il limitatore inserito nella pit-lane. In gara 2 Niccolò ha ereditato la vettura in undicesima posizione, recuperando con tenacia e grinta sino alla terza piazza, risultando il più veloce in pista nell’ultima parte di gara. Niccolò lascia il tracciato capitolino intitolato alla memoria di Piero Taruffi secondo in campionato con 27 punti, ad una sola lunghezza dalla vetta.rnrnNiccolò Schiròrn[showpicr]34230e47-da8b-4342-a80d-0e45a41609d3.jpg[/showpicr]“Sono molto contento di quanto abbiamo ottenuto in questa prima gara e del nostro potenziale. Con Giovanni mi sono trovato bene, è un ragazzo veloce e intelligente con cui sono certo lavoreremo bene tutto l’anno. Il problema in gara-1 ci ha tolto la possibilità di lottare per il successo, ma il bilancio del fine settimana è più che positivo. Sul circuito di Monza cercheremo di essere competitivi e magari tentare di ripetere il podio ottenuto lo scorso anno ”.rnrnProssimo appuntamento per Niccolò Schirò a Monza, in data 31 maggio per la gara di casa.