Tacita, la T-Race al trofeo off road per moto elettriche

Joël Smets ha portato in gara la Tacita T Race nell’E-Mx Race di Zolder, in Belgio, il 21 aprile scorso. Il fuoriclasse belga cinque volte campione del mondo di Motocross, insieme all’olandese Henno Van Beigeijk e all’italiano Diego Pederiva, formava il tridente del team Tacita: unica squadra italiana presente al trofeo per moto elettriche organizzato da Thierry Deflandre, general manager della pista di Zolder.

L’E-MX Race of Champions, giunto quest’anno alla terza edizione, è la fase culminante della “Clean Week” organizzata annualmente sul circuito belga. Pierpaolo Rigo, presidente e fondatore di Tacita T-Race, spiega: “La formula della manifestazione si distingue per le manche tiratissime e spettacolari da sei minuti: giusto il tempo per quattro giri di pista combattuti che tengono sempre desta l’attenzione del pubblico, un po’ come nelle competizioni di Bmx e di freestile con gli sci”.rnrn[showpicr]zolder2.jpg[/showpicr]“È stata un’esperienza magnifica – sottolinea Rigo – cui hanno partecipato oltre 2.500 spettatori che hanno avuto la possibilità di vedere tutta la pista da un unico punto di osservazione senza essere obbligarli a spostamenti lungo il circuito. Parteciperemo sicuramente anche alla prossima edizione. Desidero ringraziare anche Joël Smets per aver corso con una Tacita T-Race. E’ una bellissima soddisfazione.”rnrnLa Gara: la sfida tra le T Race si è giocata su due semifinali tra il pilota olandese con trascorsi alla Dakar Henno Van Beigeijk, l’italiano Diego Pederiva e il belga Joel Smets. Nella finale Pederiva, con coraggio, non ha esitato a sportellare il fortissimo e massiccio fisicamente Smets, battendolo in un finale al photo-finish.