Esordio positivo nel Campionato Italiano per Maranello Kart in KZ2

Con Lorenzo Giannoni Maranello Kart è stata protagonista nel primo appuntamento del Campionato Italiano a Triscina in Sicilia. Dalla prossima gara di Sarno entra nel Campionato anche Tommaso Mosca.

L’esordio di Maranello Kart nel Campionato Italiano ACI Karting a Triscina in Sicilia è stato indubbiamente molto positivo. Lorenzo Giannoni con il Team KCL Racing in KZ2 e assistito da Alessandro Levratti, è sempre stato fra i maggiori protagonisti dell’evento, rivelandosi particolarmente combattivo nelle varie fasi della gara.rnrnSul veloce Circuito Internazionale di Triscina, dove sono scesi in pista ben 46 piloti fra i più rappresentativi a livello nazionale, Lorenzo Giannoni con il nuovo telaio Maranello Kart si è distinto fin dalle manche, dove è stato capace di recuperare brillantemente fino all’ottava posizione dalla 17ma delle prove di qualificazione.rnrnIn gara-1 a causa di un contatto nei primi giri, Giannoni è stato costretto a recuperare dalla 18ma posizione terminando 11mo. In gara-2 il pilota di Maranello Kart si è prodotto in un’altra rimonta fino ad inserirsi nel gruppo di testa e concludere con un ottimo 7mo posto.rnrnCon i colori di Maranello Kart, ottime prestazioni le ha ottenute anche Mirko Colombo, con il 13mo tempo in prova e poi con la nona posizione in gara-2, a cui purtroppo non ha potuto far seguito un altro bel risultato in gara-2 per essere stato costretto al ritiro dopo appena 3 giri.rnrnPer Maranello Kart è stato comunque importante essere usciti dall’appuntamento di Triscina con la consapevolezza di aver realizzato un’ottima perfomance. E nel prossimo round del Campionato Italiano in programma a Sarno il 7 giugno, con la squadra ufficiale Maranello Kart scenderà in pista anche Tommaso Mosca, che potrà contare sull’assistenza di Stefano Griggio.