Tolti i veli al Rally di Pico 2015. Prologo serale e gara di giorno

La sede del Municipio ha ospitato la presentazione dell’edizione 2015 del rally di Pico, sciogliendo così le ultime riserve sulla gara; davanti ad un folto pubblico formato da autorità e appassionati, l’edizione numero 37 della gara andrà in scena tra sabato 30 e domenica 31 maggio prossimi è stata illustrata nei dettagli, in primis che si correrà di giorno.

Parole ed anche emozioni, a fare gli onori di casa è stato il presidente del comitato organizzatore Adriano Abatecola unitamente al sindaco del centro ciociaro Ornella Carnevale che nel suo saluto ha ringraziato il comitato, ma anche tutto il territorio per la collaborazione. Nel suo saluto ha rimarcato quanto cultura e sport sono un binomio vincente, e quando parliamo di cultura ecco che Tommaso Landolfi, scrittore e poeta, picano e ciociaro doc è il miglior biglietto da visita che il territorio ciociaro e Pico possono vantare.rnrnIl presidente Abatecola nel suo intervento ha detto: “Abbiamo fatto molti passi in avanti e quest’anno più che mai abbiamo scelto di affrontare un’altra grande sfida: la corsa sarà più lunga ed impegnativa e soprattutto si è cambiato data e si gareggia di giorno, tutto questo senza l’appoggio fondamentale di un gruppo di lavoro che via via è divenuto sempre più affiatato: siamo una squadra, una vera e propria squadra di amici che ha deciso di mettersi in gioco con forza per una passione. Di questo sono grato.”rnrnHa inoltre ribadito che l’evento sportivo non ha una maglia, ma è di tutta la collettività e perciò tutti si devono sentire impegnati.rnrn[showpicr]0w4a1819.jpg[/showpicr]Dopo il saluto dei ‘padroni di casa’, è stata la volta degli altri intervenuti e cioè: il presidente di Unindustria Frosinone Davide Papa, l’On. Pilozzi, il sindaco di Colle San Magno Antonio Di Adamo, il commissario del Parco dei Monti Ausoni, il maggiore dei carabinieri Imbratta della compagnia di Pontecorvo e del Direttore di gara Antonio Renzullo oltre al saluto del fiduciario Aci Guido Pizzicarola.rnrnLa gara prenderà il via alle ore 20.01 del 30 maggio, per concludersi alle ore 18.04 del giorno successivo.rnrnIl sabato sera oltre alla partenza è prevista la “Pico Night” con partenza alle ore 20.56 che prevede anche lo storico passaggio in piazza Ferrucci. Domenica il resto delle prove speciali, con l’arrivo del primo concorrente fissato alle 17.30 in piazza Ferrucci.