Giacomo Trebbi in pole a Misano nella RS Cup

Misano (Rn) – La pole position del quarto appuntamento 2015 della RS Cup è di Giacomo Trebbi (4×4 Explorer).

Il pilota che abita a pochi chilometri dal circuito Marco Simoncelli di Misano, sugella il suo rientro nel campionato dopo aver saltato le ultime due prove, con una qualifica convincente. Al suo fianco, stasera in Gara 1, ci sarà il laziale Alessio Albino Caiola (Sirio Motorsport) ancora una volta, come sempre quest’anno, nelle primissime posizioni.rnrnLa sessione unica di qualifica si apre proprio all’insegna di Trebbi che fa subito segnare un ottimo responso in 1’55.420 salvo poi accusare un problema all’alternatore ed essere costretto ai box per le riparazioni. Il suo primato dura però pochi minuti con Caiola che al suo secondo crono si porta in testa fermando le lancette a 1’55.238. La bagarre è così per le ultime tre posizioni che danno diritto alla Superpole con ben otto piloti in meno di un secondo. A spuntarla sono Nicholas Comito Viola (Melatini Racing) che al venerdì era stato costantemente il più veloce nelle libere, Alessio Alcidi (Team Rambo) capace di agguantare il quarto tempo sotto la bandiera a scacchi, e Matteo Poloni (Gearworks) di nuovo fra i più veloci dopo il passaggio a vuoto di Adria.rnrnCompletano la top ten ma rimangono fuori dalla Superpole i due giovani protagonisti di questa prima metà di stagione Felice Jelmini (4×4 Explorer) e Davide Nardilli (Melatini Racing), il duo della Autostar Roberto Libe’ e Giuseppe Montalbano, il vincitore di Gara 1 di Adria Davide Casetta (Monolite) e il migliore della Over 45 Fabrizio Tablò (Faro Racing).rnrnQualche scossone lo porta anche la Super Pole dove in un decimo Alcidi strappa la terza piazza a Comito Viola e Poloni, mentre davanti Trebbi è il più determinato e si aggiudica la pole (1’55.570) con Caiola secondo ma pur sempre davanti a tutti i suoi inseguitori stagionali.rnrnGià stasera a partire dalle 20.45 il primo responso del weekend con il via di Gara 1 che si disputerà appunto al crepuscolo.