Mondiale Trial in Svezia: Fioletti vince ancora nella 125 cc

Dopo le doppiette conquistate in Giappone e Repubblica Ceca, Marco Fioletti (team Trial Junior FMI) ha ottenuto una vittoria in Svezia, dove sabato e domenica è andato in scena il terzo appuntamento del Mondiale Trial. Il weekend è stato complicato dalla pioggia, molto intensa nel day 1 e caduta a tratti nel day 2.

Impegnato nella 125 cc, Fioletti ha avuto qualche difficoltà nel primo giorno di gare, quando è salito sul secondo gradino del podio dietro al norvegese Sondre Haga. 33 le penalità del vincitore, 42 quelle dell’italiano che ha comunque lasciato dietro di sé il rivale principale in ottica campionato: il francese Maxime Varin ha infatti concluso la giornata al terzo posto.rnrnIeri il pilota del Team Trial Junior FMI ha invece cambiato marcia, andando a conquistare la vittoria senza indugi e confermandosi leader della classifica generale. 13 le sue penalità, venti meno del tedesco Jarmo Robrahn. A chiudere il podio, Sondre Haga.rnrnLuca Petrella purtroppo non è potuto essere presente in Svezia nella categoria World Cup (e nel weekend non potrà partecipare alla gara del Mondiale a Penrith, in Gran Bretagna) a causa delle difficoltà avute dalla Gas Gas, Casa produttrice della sua moto, nelle ultime settimane.rnrnFabio Larceri, Presidente Settore Tecnico FMI: “Ancora una volta Fioletti ha fatto vedere di essere all’altezza della situazione. Se sabato ha commesso qualche errore di troppo, domenica si è ripreso egregiamente dimostrando di sapersi riprendere dalle difficoltà. Dispiace per Petrella, con cui cercheremo di trovare una soluzione perché la sua vicenda si risolva al meglio”.