Biaggi: “Ora aspetto con ansia Sepang”

Il sei volte Campione del Mondo felice della prestazione al rientro.

Dopo aver chiuso al vertice la prima giornata in pista ed aver conquistato la quinta casella in griglia di partenza, Max Biaggi ha chiuso le due gare del PATA Riviera di Rimini Round al sesto posto. Sul tracciato di Misano, il due volte iridato WorldSBK ha mostrato una competivitià invidiabile, visto che non prendeva parte ad un round ufficiale da Magny-Cours 2012: anche sulla distanza di gara, visto che non si è tirato indietro nella battaglia con alcuni dei piloti di riferimento.rnrn“Sono contento di questo weekend, è andato tutto bene, non abbiamo commesso errori. – ha ammesso il sei volte Campione del Mondo – Ancora una volta grazie al Gruppo Piaggio, alla Aprilia, ai ragazzi di Noale che mi hanno permesso di realizzare alla perfezione questa fantastica opportunità. Gara 2 è andata meglio rispetto alla prima, ho chiuso a circa 5 secondi dal vincitore, che è davvero poco”.rnrnNonostante ammetta di non essere stato incisivo quanto avrebbe voluto, Biaggi è contento del suo weekend di rientro ed ora guarda con attesa a Sepang, dove pensa riuscirà ad esprimere il pieno potenziale della moto e puntare ad un risultato migliore.rnrn“Peccato per i primi giri, quando ti trovi a inseguire fai fatica. – ha aggiunto Biaggi – Mi manca anche la capacità di sfruttare al massimo le gomme da subito, mentre da metà gara in poi mi sentivo veloce ma faticando a sorpassare ho lasciato qualche decimo ogni giro. Un rientro di questo tipo non è certo facile ma è stato un weekend molto bello, affrontato con uno spirito diverso da chi corre full time nel campionato. Ora spero nella ciliegina sulla torta, ovvero Sepang. Questo round è stato di rodaggio e lo possiamo considerare davvero soddisfacente. Alla prossima possiamo fare bene”.