F2 Italian Trophy: Vittoria in rimonta per Pierluigi Veronesi in Gara 2 al Mugello

Primo successo nella serie per il bolognese, squalificato Zanasi, a podio Bracalente e Venica.

Difficilmente scorderà questa domenica del Mugello Pierluigi Veronesi. Un successo storico quello del pilota bolognese in Gara 2 della F2 Italia Trophy, andata in scena sul tracciato toscano. Costretto a partire in fondo al gruppo dopo il ritiro del sabato, causa tamponamento, il driver incanta il pubblico con una straordinaria rimonta.rnrnDopo aver agganciato la top ten nelle prime tornate, eccolo subito in lotta per il podio, dove ha la meglio nei confronti di Pellegrini e Bracalente. In seguito il testacoda di Lattanzi gli consegna la seconda posizione. A vincere la corsa è Marco Zanasi, ma la non conformità della Dallara F312 alle verifiche tecniche penalizza l’alfiere Tomcat con la squalifica. Il successo è quindi di Pierluigi Veronesi, il quale precede sul traguardo Alessandro Bracalente.rnrnUn weekend da incorniciare per il driver del team Rambo, che sale per la seconda volta sul podio, al termine di una corsa condita da grinta e determinazione. Terzo Giorgio Venica, vincitore di Gara 1. Questa volta il friulano deve accontentarsi del gradino più basso, seguito da Piero Longhi.rnrnTappa agrodolce per il portacolori della Twister, ritirato sabato, tanto da scattare in fondo al gruppo nella seconda manche. Nonostante lo start dall’ultima fila, resta da ammirare la grande rimonta, che lo vede precedere Bernardo Pellegrini, sfortunato a perdere terreno nella seconda parte della corsa quando era in lotta per il podio.rnrnSi conferma nella top ten Ferruccio Fontanella, mentre a chiudere i primi dieci Davide Nicelli, Gianpaolo Lattanzi, Paolo Barjnik e Paolo Viero. Ritirato Gorlato.