Europeo MiniGP-Minimoto: concluso il round di Pomposa, bottino pieno per l’Italia tra le Minimoto

Al ritorno in Italia dopo sei anni d’assenza, l’European Mini Road Racing Championship, l’Europeo MiniGP-Minimoto promosso da FIM Europe che ha visto la Federazione Motociclistica Italiana in qualità di organizzatore del primo round del calendario disputatosi questo fine settimana al Circuito di Pomposa, ha visto i giovani talenti del motociclismo tricolore monopolizzare la scena tra le Minimoto con i successi in tutte le gare disputate delle graduatorie Junior A, Junior B e Senior Open 50.

Non poteva esserci un ritorno migliore in Italia dell’European Mini Road Racing Championship, il Campionato Europeo MiniGP-Minimoto promosso da FIM Europe articolato quest’anno su due eventi del calendario. Nel fine settimana al Circuito di Pomposa, inaugurale round organizzato dalla Federazione Motociclistica Italiana, i giovani talenti del motociclismo tricolore hanno monopolizzato la scena tra le Minimoto vincendo tutte le corse in programma. In Gara 3 si sono registrate le affermazioni di Alex Venturini (Junior A), Emiliano Ercolani (Junior B) e Michael Carbonera (Senior Open 50), mentre nella MiniGP 50cc e NSF100 affermazioni rispettivamente del rumeno Andrei Filimon e del ceco Ondrej Vostatek.