Agosto “full time” per il Team Bassano

Rally e slalom vedranno una mezza dozzina di vetture in gara nel prossimo fine settimana.

Romano d’Ezzelino (VI), 19 agosto 2015 – Agosto a tutto gas per il Team Bassano che anche nel prossimo fine settimana schiererà i propri portacolori in tre distinte manifestazioni. A Scorzè in provincia di Venezia dove si correrà l’omonimo rally nazionale saranno quattro gli equipaggi al via, uno tra le moderne e tre con le storiche che sono ammesse in coda; Giuseppe Cazziolato ed Aldo Gecchele saranno al via con la Lancia Delta Integrale di classe N4 con l’obiettivo di riscattare la sfortunata presenza dello scorso anno.rnrnCon la Fiat Ritmo 130 Tc Gruppo A, Gabriele e Matteo Alessandri saranno in lizza anche per lo speciale premio messo in palio per gli equipaggi al via con tale vettura; il duo veneziano porterà in gara l’esemplare col quale negli anni ’80 correva il papà di Matteo che siederà sul sedile di destra. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, Cristiano De Rossi si ripresenta al via con l’Autobianchi A112 Abarth Gruppo 2 dove ritroverà alle note Maurizio Palazzo, mentre per Matteo Cegalin e Gilberto Scalco su Alfa Romeo Alfetta GTV Gruppo 2 si tratta della prima partecipazione alla gara scorzetana.rnrnAutostoriche ammesse anche alla nona edizione del Rally dell’Ossola che si correrà a Baveno in provincia di Verbania: al via la Porsche 911 RSR Gruppo 4 di Roberto Giovannelli e Flavio Aivano.rnrnTerzo impegno del fine settimana, lo Slalom dei Setter Tornanti in programma su parte del percorso della nota cronoscalata “Trento – Bondone” al quale è iscritto nella categoria autostoriche, Stefano Cracco con la Renault 5 Gt Turbo.rnrnrnDalle gare corse nella prima parte di agosto, un’ulteriore soddisfazione è arrivata dalla coppia formata da Massimiliano e Giuseppe Girardo, figlio alla guida e padre alle note, che si sono imposti tra le autostoriche con la loro Fiat 131 Abarth Gruppo 4 dopo un’avvincente sfida con la Porsche 911 dei fratelli Laboisse.