Squadra Corse Isola Vicentina: “Pedro” e Baldaccini Campioni Europei!

Il duo italiano vince con la Lancia Delta Integrale il Rally de Asturias in Spagna e regala alla Squadra Corse Isola Vicentina il primo importante alloro!

Isola Vicentina (VI), 04 ottobre 2015 – Tirato sino all’ultima prova speciale: così è stato il Rally de Asturias che si è corso sulle veloci prove della zona di Oviedo. Il rally spagnolo ha portato bene a “Pedro” ed Emanuele Baldaccini che proprio nel corso dell’ultimo tratto cronometrato in programma sono riusciti ad aggiudicarsi la gara festeggiando la matematica conquista del Campionato Europeo FIA del 4° Raggruppamento e alla festa si sono uniti anche i connazionali Carlo Marenzana e Luca Beltrame che si sono aggiudicati quello del 3° grazie ad una prestazione maiuscola. Proprio l’equipaggio piemontese è stato quello che ha dato maggiormente filo da torcere al duo della Lancia Delta Integrale 16 valvole Gruppo A coi colori della Squadra Corse Isola Vicentina: partito forte sin dal prologo del venerdì sera il duo della Porsche 911 è stato superato solo sul filo di lana da “Pedro” che voleva a tutti i costi festeggiare il titolo con una vittoria! E così è stato dopo una gara tutta in salita a partire dal set-up della vettura che non era ottimale e grazie al lavoro della squadra della Key Sport è stato rapidamente modificato consentendo di svettare sulla seconda speciale, ma nel lungo trasferimento verso Oviedo la frizione ha ceduto costringendo l’equipaggio al ritiro e alla successiva penalizzazione per il rientro in gara col super rally, ma anche con la vettura di nuovo efficiente.rnrnSi riparte con un clima umido e freddo che ha creato qualche problema in più nella scelta degli pneumatici ma grazie a sei scratch sulle nove prove del secondo giorno l’equipaggio tricolore è riuscito nella rimonta ed è andato ad iscrivere il proprio nominativo nell’albo d’oro del rally iberico.rnrnGrande la soddisfazione per “Pedro” che conquista così il suo terzo titolo europeo dopo quelli del 2012 e 2013 alla guida della Lancia Rally 037, vettura che in due gare del 2015 ha utilizzato al posto della Delta; per Emanuele Baldaccini si tratta invece del primo titolo conquistato nella seconda stagione a tempo pieno in coppia col pilota bresciano.rnrnAmpiamente soddisfatto anche il direttivo della Squadra Corse Isola Vicentina che grazie alla volontà di Renzo De Tomasi che ha puntato su “Pedro” e Baldaccini e sui compagni di Team “Lucky” e Pons, per arrivare alla conquista del titolo nonostante il forzato stop del pilota vicentino dopo l’incidente di Sanremo. I futuri vincitori non si sono persi d’animo ed hanno onorato al meglio l’impegno con la responsabilità di esser rimasti da soli nella rincorsa al titolo.rnrnPer Massimo ed Emanuele nemmeno il tempo di disfare i bagagli visto che tra un paio di giorni ripartiranno in direzione San Marino dove sicuramente vorranno onorare nel migliore dei modi il titolo, partecipando al Rallylegend dove gli avversari a caccia del successo, numerosi e qualificati, di sicuro non mancheranno.