Kessel Racing è già in testa ad Abu Dhabi dopo le prove libere

È tutto pronto ad Abu Dhabi sul circuito di Yas Marina, teatro della quinta edizione della “12 Ore del Golfo” gara endurance che si disputerà oggi in due frazioni di sei ore ciascuna.

Dopo la giornata di test disputata martedì per consentire a piloti e team di prendere confidenza con il tracciato degli Emirati Arabi Uniti, vetture in pista oggi per due sessioni di prove libere, mentre da domani si entrerà nel vivo del programma con le ultime sessioni di prove libere e nel pomeriggio di Abu Dhabi le qualifiche.rnrnSul tracciato di Yas Marina per Kessel Racing gareggeranno in classe “PRO” Michal Broniszewski, Giacomo Piccini e Davide Rigon, in classe ‘’GENTLEMAN’’ saranno in pista due vetture, una per Alexis De Bernardi, Loris Capirossi, Niki Cadei e l’altra per Vadim Gitlin, Michael Lyons e Marco Zanuttini ‘’vincitore dell’edizione 2014 categoria GENTLEMAN’’. rnrnLe prove libere disputatesi mercoledì pomeriggio hanno visto la vettura numero 11 di Broniszewski/Piccini/Rigon far segnare il miglior tempo assoluto. Nona prestazione assoluta per De Bernardi/Capirossi/Cadei, mentre la Ferrari 458 GT3 affidata a Gitlin/Lyons/Zanuttini ha chiuso con il dodicesimo tempo assoluto.