Ronde delle Miniere: pronta l’edizione numero 7, con alcune novità

Stessa prova speciale, la storica “Veleia”, e quartier generale rinnovato per una gara che si pone all’attenzione di piloti e squadre come utile test in vista del via ai Campionati tricolori.rnrnConfermata la cerimonia di partenza del sabato sera nel magnifico borgo di Castell’arquato.

SAN GIORGIO PIACENTINO (Piacenza), 19 gennaio 2016rnrnTutto pronto, alla Scuderia Invicta, per la settima edizione della Ronde delle Miniere, che anche quest’anno andrà a collocarsi a marzo, il 5 e 6 del mese, anticipando di una settimana rispetto al 2015. Dopo il successo organizzativo della sesta edizione dell’anno passato, il sodalizio piacentino ripropone la gara con alcune modifiche rispetto a quanto proposto con la sesta edizione – soprattutto per quanto riguarda la logistica – ma mantenendo lo stesso teatro delle sfide, quindi la “piesse” di Veleia”, che avrà misure di sicurezza ancora più marcate.rnrnrnLE NOVITÀ: UN NUOVO SHAKEDOWN ED UN NUOVO QUARTIER GENERALErnrnCambierà la conformazione dello Shakedown, il test con le vetture da gara, che verrà svolto nei primi 2,5 chilometri della prova speciale di Veleia, mentre sarà completamente spostato il quartier generale dell’evento, che troverà luogo all’Hotel “Le Ruote” di Roveleto di Cadeo, dove avranno svolgimento le Verifiche Sportive, mentre le verifiche tecniche (oltre che il parco partenza, il riordino notturno e arrivo) saranno presso la ditta M&D Costruzioni Meccaniche a Carpaneto. Confermata, il sabato sera, rimane la cerimonia di partenza a Castell’arquato, il bellissimo borgo medioevale e città d’arte, che per l’occasione diverrà fulcro del rally, come nel 2015.rnrnLa gara si compone di 290.560 chilometri totali dei quali 59.600 di distanza competitiva, suddivisa in quattro passaggi dell’unica prova speciale prevista, qui sotto descritta. rnrnrnLA “PIESSE” DI VELEIA, UN NOME . . . “STORICO”.rnrnPer l’edizione duemilasedici lo scenario delle sfide è stato individuato nuovamente nella Prova Speciale di “Veleia”, 14,900 chilometri dal nome preso in prestito dalla storia, oltre che dal passato sportivo. rnrn“Veleia” arriva dall’omonima frazione conosciuta per gli importanti rinvenimenti archeologici di età romana, un vero museo a cielo aperto, mentre i quasi quindici chilometri di sfida, vicino al massimo consentito dal regolamento delle Ronde, si rivelano estremamente tecnici oltre che spettacolari. Saranno da percorrere quattro volte, in una strada che pronta ad offrire duelli di alto profilo.rnrnrnPROGRAMMA DI GARArnrnLunedì 1 Febbraio 2016 alle ore 08.00 Apertura delle Iscrizioni rnrnLunedì 29 Febbraio 2016 alle ore 20.00 Chiusura delle Iscrizioni rnrnVenerdì 4 Marzo 2016 alle ore 19.00 1^ Riunione del Collegiorndei Commissari Sportivi – Insediamentorn(Presso Quartier Generale del RallyrnHotel & Loisir Le RuoternRoveleto di Cadeo – Via Emilia, 204)rnrnSabato 5 Marzo 2016 dalle ore 08.00rn alle ore 11.30 Verifiche Sportive – Consegna MaterialirnDistribuzione del Road Bookrn(Presso Quartier Generale del RallyrnHotel & Loisir Le RuoternRoveleto di Cadeo – Via Emilia, 204)rnrnSabato 5 Marzo 2016 dalle ore 08.30rn alle ore 12.00rnVerifiche Tecniche – Pesa delle VetturernControllo rispondenza dati scheda di sicurezza – (Presso M&D Costruzioni Meccaniche – Cimafava di Carpaneto)rnrnSabato 5 Marzo 2016 dalle ore 10.00rnIngresso Veicoli di assistenza alrnParco Assistenza dello Shake Downrn( Loc. Gropparello – Piazza Roma )rnrnSabato 5 Marzo 2016 dalle ore 11.00rn alle ore 13.30rnShake Down – Test con Vetture da Gararn( Lunghezza test km 2.5 – dallo Start PS )rnrnrnSabato 5 Marzo 2016 dalle ore 14.30rn alle ore 15.00rnIngresso Vetture in Parco PartenzarnPresso M&D – località Cimafava di Carpanetorn( 5 vetture al minuto – presentate a curarndei Teams o dei Conduttori )rnrnSabato 5 Marzo 2016 dalle ore 14.30 rn alle ore 16.30rnRicognizioni PS “Velleia” di Km 14.900 conrnvetture di serie – ( Strada aperta al traffico veicolare normale al c.d.s. – tre passaggi )rnrnSabato 5 Marzo 2016 dalle ore 18.30rnC.O. 0 – Presso M&D – località Cimafava di CarpanetornrnSabato 5 Marzo 2016 dalle ore 19.30 Cerimonia di Partenza – Castell’ArquatornrnSabato 5 Marzo 2016 dalle ore 20.30 C.O. 1A – Ingresso Riordino Notturnorn(Presso M&D Costruzioni Meccaniche – località Cimafava di Carpaneto)rnrnDomenica 6 Marzo 2016 dalle ore 18.15 C.O. 7A – Arrivo e premiazione del Rallyrn(Presso M&D Costruzioni Meccaniche – località Cimafava di Carpaneto)rnrnDomenica 6 Marzo 2016 dalle ore 19.00 Pubblicazione delle Classifiche Finalirn(Presso M&D Costruzioni Meccaniche – località Cimafava di Carpaneto)rnrnrnLa scorsa edizione venne vinta dalla Ford Focus WRC di Chentre-Gualtieri.