Iscrizioni aperte al 2° Historic Crespadoro

Salto di qualità per la manifestazione dell’alto Vicentino che da autoraduno diventa regolarità turistica e darà il via all’inedito Master Trophy Pedemontana. Ancora il Rally Club Team di Renzo De Tomasi regista delle operazioni.

Isola Vicentina (VI) – Fortemente voluto dall’amministrazione locale, l’Historic Crespadoro conferma la propria presenza a calendario nello stesso periodo del 2015 e abbandona la tipologia di autoraduno per diventare a tutti gli effetti una gara di regolarità turistica alla quale saranno ammesse, come da normativa, le vetture storiche costruite sino al 1990 in allestimento stradale o competizione e le moderne stradali.rnrnLa manifestazione, organizzata dal Rally Club Team di Renzo De Tomasi, si svolgerà nella località dell’Alta Val di Chiampo già fulcro di manifestazioni rallystiche della zona nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 febbraio 2016. Le iscrizioni sono aperte dal 25 gennaio e chiuderanno mercoledì 24 febbraio. Dalle 16 alle 19 di sabato 27 si svolgeranno le verifiche, possibili anche su prenotazione dalle 8 alle 9 di domenica 28; presso la biblioteca comunale. Piazza Municipio sarà adibita oltre che per il primo controllo orario, anche quale parco partenza dove le vetture dovranno esser portate entro le 9.30. Partenza alle 10 per affrontare il percorso che andrà a ripercorrere tratti di famose prove speciali della zona e sarà lungo circa 180 chilometri grazie alla ripetizione del giro; otto i rilevamenti al centesimo di secondo inframmezzati dal riordino a Crespadoro e la successiva sosta per il pranzo al Ristorante La Betulla di Durlo ed altri due riordini presso la Stilauto di Trissino.rnrnArrivo della prima vettura previsto per le 16.51 e a seguire presso il Cinema Teatro, la cerimonia delle premiazioni. rnrnIl 2° Historic Crespadoro oltre alla validità per il Campionato Triveneto di regolarità, sarà la gara di apertura dell’inedito Master Trophy Pedemontana, una nuova serie costituita da sei regolarità turistiche della provincia vicentina; dopo il vernissage di Crespadoro, si dovrà attendere luglio che vede a calendario la Coppa Città di Bassano ed il Valli del Pasubio. Settembre proporrà la Coppa Città di Tonezza – già conosciuta come Picco Astore – mentre ad ottobre sarà la volta della Valstagna Historic prima del gran finale di novembre col “mundialito” di Chiampo, ovvero l’apprezzato ed affermato Memorial Mariano Dal Grande.