Nathan Watson conquista la sabbia di Lignano

La seconda giornata degli Assoluti d’Italia Enduro porta ancora la firma Della new entry Nathan Watson che conferma così il successo del Day1.

Una gara, quella di oggi, domenica 14 febbraio, caratterizzata dalla pioggia, caduta abbondantemente fin dall’inizio della giornata; pioggia che ha costretto l’organizzazione ad intervenire sul percorso, tagliando alcuni tratti delle speciali, annullando l’ultimo passaggio nella prova del “Luna Park” e la prova spettacolo dell’Estrema, che si doveva svolgere alle 13.00.rnrnNonostante le avverse condizioni meteorologica, ottima la risposta del pubblico che ha sfidato il freddo per ammirare i propri campioni in azioni. Le sfide sono stati entusiasmanti, con i migliori piloti mondiali al via che ci hanno regalato un grande spettacolo.rn rnNelle singole classi, i vincitori di questo primo weekend marchiato Enduro 2016 sono stati Rudy Moroni (E1), Davide Guarneri (E2), Manuel Monni (E3), Giacomo Redondi (Junior), Emanuele Facchetti (Youth), il G.S. Fiamme Oro Milano e il Team Diligenti.rn rnNella Coppa Italia i più veloci sono stati Alberto Capoferri (Cadetti), Davide Beggio (Junior), Ivan Boezi (Senior) e Matteo Zoppas (Major). Pietro Collovigh si conferma vincitore del Trofeo Fiat Professional Six Days, conquistando così la testa della classifica assoluta.