Comincia una ricca stagione sportiva per Lisa Meggiarin

Il pilota del Team Bassano pronta a difendere il titolo nel Trofeo A112 Abarth.

Lisa Meggiarin è pronta a salire a bordo della sua A112 per iniziare ufficialmente la stagione 2016, che prenderà il via l’11 marzo con il 6° Historic Rally Vallate Aretine, prima tappa del Trofeo A112 Abarth, uno dei trofei più importanti per il rally storico italiano.rnrnIl Rally Vallate Aretine sarà valido anche per il prestigioso Campionato Italiano Rally Auto Storiche, per la Michelin Historic Rally Cup e per il 5° Memory Nino Fornaca.rnrn[showpicr]lisa-meggiarin-corsa-rally-storici.jpeg[/showpicr]Meggiarin, dopo attente valutazioni di carattere tecnico e logistico, ha confermato la partecipazione al Rally Vallate Aretine e in generale al Trofeo A112 Abarth, dove sarà chiamata a difendere il titolo conquistato lo scorso anno. L’edizione 2015 della storica competizione vide Lisa Meggiarin, in coppia con la navigatrice Silvia Gallotti, protagonista a 360°. Le due ragazze si laurearono campionesse assolute del prestigioso trofeo – classificandosi inoltre al primo posto come equipaggio femminile – portando a casa anche la tappa del Valsugana Historic Rally. Un risultato importantissimo che ha ulteriormente motivato il team a raggiungere altri traguardi.rnrnLa campionessa veneta sarà quindi presente ai nastri di partenza della prima tappa del Trofeo A112 Abarth e ancora più determinata a rendere unica la nuova stagione rallystica.rnrnQuesta sarà una stagione agonistica di transizione fondamentale per la pilota veneta, basata su un programma articolato “step by step”, mirato ad un futuro passaggio alla categoria superiore più impegnativa, verso competizioni ancora più importanti. rnUn anno di crescita che certamente verrà ricordato nella sua storia personale e nella sua carriera.rnrnLa trentatreenne residente ad Arzignano è la donna da battere nel mondo del rally storico italiano, una donna che ha negli occhi la vivace fiamma che l’ha portata a scegliere la piccola e scattante auto A112 Abarth. Un’auto “tutta meccanica” come sostiene lei stessa, una macchina senza servosterzo, ABS, idroguida e regolazioni di assetto ma che, se saputa portare al limite, regala grandi soddisfazioni.rnrnLisa fin da subito ha ingranato la quinta, arrivando in breve, grazie anche alla velocità del suo stile di guida, a ricavarsi uno spazio significativo nelle competizioni. I risultati parlano da se’: 45 gare, 38 vittorie conquistate tra vittorie di Classe, di Raggruppamento e vittorie di Trofei, guadagnando l’ammirazione di numerosi appassionati.rnrnrnNel 2013 Lisa Meggiarin vince il Trofeo A112, all’ultima prova speciale dopo una appassionante gara dai mille colpi di scena. E’ la prima vittoria assoluta per un team femminile del trofeo monomarca nella storia; da quella importante vittoria fan e appassionati la seguono quotidianamente nei principali social network.rnrnNel mondo di Lisa serve carattere, sangue freddo, non farsi abbattere dai possibili eventi negativi e, soprattutto, rapidità e concentrazione, la stessa con cui sta affrontando nuove e ambiziose sfide per il 2016-2017. Quando non corre è sempre pronta a muoversi con dinamismo e passione, nei progetti che coinvolgono famiglia e amici. E se qualcuno, fa notare a Lisa Meggiarin il mondo troppo maschile in cui si sposta, da un dinamico traguardo all’altro, emerge ancor di più il carattere determinato di una donna attenta e pronta ad ingranare la marcia giusta.