85 equipaggi pronti per il 2° Historic Crespadoro

57 con le auto storiche e 28 con le moderne, gli equipaggi pronti a sfidarsi nella prima gara vicentina della stagione. Domenica scatta anche il Master Trophy Pedemontana.

Isola Vicentina (VI), 26 febbraio 2016 – Si sono da poco chiuse le iscrizioni alla seconda edizione dell’Historic Crespadoro, gara di regolarità turistica per auto storiche e moderne che darà il via anche all’inedito Master Trophy Pedemontana, trofeo che vede valevoli sei gare di regolarità turistica, tutte nella provincia di vicentina: dopo il Crespadoro sarà infatti la volta del “Valli del Pasubio”, della “Coppa Città di Bassano”,”Coppa Città di Tonezza”, “Valstagna Historic” e “Memorial Mariano Dal Grande” .rnrnSoddisfacente il numero delle adesioni e la qualità delle stesse sia per il parco vetture quanto per i nomi che saranno al via domenica 28 febbraio dalla località dell’occidente vicentino ai confini con la Lessinia; tutta da seguire infatti, la sfida tra i vincitori delle prime gare stagionali che si ritroveranno ad aprire l’elenco delle vetture moderne: col numero 1 sulle fiancate sarà infatti l’Opel Kadett Gt/e di Giordano Mozzi recente vincitore della Coppa Attilio Bettega, in quest’occasione navigato dalla figlia Arianna, ad iniziare le schermaglie sul filo dei centesimi di secondo, seguita dalla Volvo Amazon di Leonardo Fabbri, che firmò il mese scorso la vittoria allo Snow Trophy e stavolta in coppia con Vincenzo Bertieri. Ad inserirsi nella lotta per il successo ci proveranno senza dubbio Enzo Scapin ed Ivan Morandi sulla Lancia Betà Coupè con la quale hanno iniziato in modo brillante la stagione 2016.rnrnDa tener d’occhio anche il duo Gianluca e Filippo Zago su Volkswagen Golf Gti e anche quello formato da Andrea Giacoppo e Daniela Grillone su Autobianchi A112 Abarth, oltre a Federico Trovò e Massimo Maniero su Porsche 911.rnrnNella gara riservata alle auto moderne costruite dopo il 1° gennaio 1991, si prevede una sfida tra i neo campioni triveneti Fabio Barison e Adriano Paggiarin su Peugeot 205 Gti e Lorenzo Franzoso in coppia con Sonia Cipriani sulla Subaru Impreza SW.rnrnIl programma della manifestazione prevede lo svolgimento delle verifiche dalle ore 16 alle 19 di sabato 27 e, solo su prenotazione, anche dalle 8 alle 9 di domenica 28; alle 10 la partenza della prima vettura che andrà ad effettuare per due volte il percorso per un totale di 190 chilometri con otto prove di precisione al centesimo di secondo; dopo il primo giro gli equipaggi sosteranno per il pranzo al Ristorante la Betulla a Durlo. L’arrivo, sempre in Piazza Municipio a Crespadoro è previsto a partire dalle ore 16.51; alle ore 20 la cerimonia delle premiazioni presso la biblioteca comunale chiuderà la manifestazione.