Davies vince Gara 1 e si inserisce nella sfida al titolo

Ad Aragon la prima vittoria Ducati della stagione e la fine del dominio Kawasaki.

Sotto un cielo azzurro e temperature più calde, è andata in scena Gara1, con un Sykes che ha fatto la miglior partenza prendendo subito la testa della corsa e con Jonathan Rea che ha recuperato velocemente terreno, arrivando in terza piazza dietro a Guintoli e Sykes.rnrnrn[showpicc]sbk_2582_tom_sykes_resize.jpg[/showpicc]rnrnrnLe Ducati di Chaz Davies e Davide Giugliano sono subito arrivate su Rea per lottare per la terza posizione, ma Davies ha avuto un ritmo migliore ed è arrivato alle spalle del leader Tom Sykes, superandolo e dominando la corsa dal quindicesimo giro fino alla fine. Chaz Davies ha così conquistato un grande successo al Pirelli Aragon Round, il primo stagionale, portando la Ducati Panigale R sul podio come aveva fatto lo scorso anno e imponendosi sul dominio Kawasaki, precedendo Rea e Sykes sul podio.rnrnrn[showpicc]sbk_5211_chaz_davies_resize.jpg[/showpicc]rnrnrnLa Yamaha ha invece avuto fortune alterne: dopo aver conquistato la prima fila nella Superpole, in gara Lowes ha perso presto il contatto con il gruppo di testa, mentre Guintolì ha potuto mantenere la seconda posizione dietro a Sykes. Il francese ha poi perso ritmo, scendendo fino alla nona posizione, dietro al suo compagno di squadra che nel frattempo aveva rimontato fino all’ottava piazza. rn rnLa gara di Honda si è conclusa con la sesta posizione di Nicky Hayden e una caduta per Michael Van Der Mark che è stato costretto al ritiro. Anche Leon Camier e Matteo Baiocco non hanno potuto portare a termine la gara, a causa di alcuni problemi tecnici alle loro moto.rn rnXavi Forés è stato il pilota spagnolo più veloce, vincendo il duello contro Davide Giugliano e aggiudicandosi così la quarta posizione, mentre Jordi Torres ha tagliato il traguardo in settima piazza. Grandi prestazioni per la coppia del team IodaRacing, su Aprilia: Lorenzo Savadori ha ottenuto la decima posizione, seguito dal compagno di squadra Alex De Angelis.rnrnrn[showpicc]sbk_3625_rea_resize.jpg[/showpicc]rnrnrnGara 2 del WorldSBK tornerà in pista domani, domenica 3 aprile, alle 13:00 ora locale (GMT +2), con Davies che punterà alla doppietta al MotorLand dove sarà inseguito dal campione in carica Jonathan Rea.