Presentata la Salita del Costo

L’Automobile Club di Vicenza ha ospitato la conferenza di presentazione dell’attesa cronoscalata che ritorna ad infiammare la mai sopita passione per l’evento che mancava dal 2005.rn​ rnSoddisfazione unanime per i 118 iscritti: 42 con le auto storiche, 76 con le moderne!

Cogollo del Cengio (VI), 22 aprile 2016 – E’ stata presentata giovedì 21 aprile la venticinquesima edizione della Salita del Costo, cronoscalata per auto storiche e moderne che si svolgerà domenica prossima 24 aprile nel classico percorso che da Cogollo del Cengio sale verso l’Altopiano di Asiago.rnrnPresso l’Automobile Club di Vicenza, dove a far gli onori di casa vi erano il Presidente Valter Bizzotto e la Direttrice Lucia Pafumi, sono intervenuti il Sindaco di Cogollo del Cengio Piergildo Capovilla, il Direttore di gara Alberto Riva, Alessandro Rizzato Amministratore Delegato di Rizzato Inox sponsor principale della manifestazione e Renzo De Tomasi Presidente del Rally Club Team che organizza la gara.rnrnGli interventi dei presenti hanno ripercorso la storia della cronoscalata ed espresso soddisfazione per aver ritrovato oltre agli stimoli giusti, la macchina organizzativa che riporta le auto da corsa a far rivivere una manifestazione dall’illustre passato; evidenziati dal Direttore Riva i dettagli degli elementi relativi alla sicurezza che è stata curata nei minimi dettagli ed anche la logistica sia per i partecipanti, quanto per gli spettatori ed i residenti. Ampia diffusione della notizia della chiusura della strada nei due giorni di gara, è stata data attraverso media, social ed avvisi sulle strade e saranno previsti anche messaggi dedicati sui pannelli informativi delle Autostrade della zona. Sono inoltre stati illustrati i premi speciali messi in palio per i centodiciotto iscritti, a partire dal Trofeo Mario Sola che fu Presidente della Scuderia Città di Schio negli anni d’oro della manifestazione; il Memorial Rizzato che ricorderà il fondatore dell’omonima azienda che festeggia i cinquant’anni di attività sarà assegnato nella gara delle vetture storiche mentre il Trofeo Rizzato andrà nelle mani di uno dei piloti delle auto moderne; ma non sono da dimenticare anche gli speciali riconoscimenti messi in palio anche dall’Automobile Club Vicenza.rnrnSoddisfazione è stata espressa dal Sindaco Capovilla che nella manifestazione vede, oltre all’evento sportivo, un importante veicolo di promozione del territorio; dal lato sportivo unanimi commenti positivi per l’elenco degli iscritti che nonostante l’assenza di particolari validità, oltre a quella per il Campionato Triveneto, presenta un interessante parco partenti.rnrnOra non resta che sperare nel miglioramento delle previsioni meteo per poter vivere una intensa “due giorni” di sport e spettacolo: l’appuntamento è per l’inizio delle operazioni di verifica previste a Cogollo del Cengio con inizio alle ore 8 di domani, sabato 22 aprile.rnrnSucculento aperitivo della manifestazione, la presentazione del libro dedicato a Mauro Nesti realizzato da Gianni Tomazzoni, prevista per le ore 20 di venerdì 22 presso il bocciodromo di Cogollo del Cengio.