Presentato il 12° Rally Campagnolo

La sede dell’ACI Vicenza ha ospitato stamane la tradizionale conferenza di presentazione ad autorità stampa e partners, dell’atteso evento che tra dieci giorni porterà nel vicentino il meglio del rallysmo storico e della regolarità sport!

Isola Vicentina (VI), 18 maggio 2016 – Si è tenuta nella mattinata odierna, presso la sede dell’Automobile Club Vicenza, la conferenza stampa di presentazione della dodicesima edizione del Rally Storico Campagnolo e ottava del Campagnolo Historic Regolarità Sport.rnrnOltre a Valter Bizzotto, Presidente di AC Vicenza, e la Direttrice, Dottoressa Lucia Pafumi, sono intervenuti il Sindaco di Isola Vicentina Francesco Gonzo e gli Assessori allo Sport di Schio Aldo Munarini, e di Gambugliano Alberto Aleardi. Erano inoltre presenti i rappresentanti di alcune delle aziende sostenitrici della manifestazione con Silvio Cerin a rappresentare la Banca San Giorgio, Quinto, Valle Agno; Johnny Malaman di ARCO srl, Luigi Battistolli per Rangers Vigilanza e Gianni Franchin di Grafiche Seriemme. Non mancava, infine, Zeffirino “Ceo” Filippi, colui il quale diede il via nel 1973 alla storia del Rally Campagnolo.rnrnI presenti hanno confermato l’apprezzamento per la manifestazione organizzata dal Rally Club Team di Renzo De Tomasi al quale sono stati riconosciuti i meriti della crescita del rally il cui passaggio è fortemente voluto da diversi comuni della zona, uno su tutti Gambugliano che, dopo la variazione di percorso del 2015, tornerà a diventare uno dei punti nevralgici della gara come ha confermato con soddisfazione Aleardi. Entusiasta anche il Sindaco Gonzo il quale ha ribadito l’importanza di una manifestazione del genere per il territorio, mentre l’Assessore Munarin ha messo in evidenza la sinergia che, grazie al rally, si crea tra i comuni coinvolti.rnrnLa parola è passata poi a De Tomasi il quale ha illustrato conferme e novità: una delle più significative, lo spostamento delle operazioni delle verifiche sportive e tecniche nella zona degli impianti sportivi di Isola Vicentina che inizierà così ad animarsi dalla prima mattinata di venerdì 27 maggio e per due giorni vivrà la frenesia e le emozioni della gara per la quale cui si attendono come per le precedenti edizioni numeri importanti in fatto di presenze degli equipaggi che avranno tempo sino a lunedì 23 per inviare le iscrizioni.