Tourist Trophy: 26esimo posto per Stefano Bonetti nella Superstock

Un altro bel risultato per Stefano Bonetti nella Superstock, 26esimo assoluto e primo degli italiani nella gara vinta da Ian Hutchinson davanti a Dean Harrison e James Hillier.

Partito 41esimo, Stefano Bonetti ha percorso il famoso tracciato del Mountain in 1h15.02, quattro giri per un totale di 240 km, ad una media di 120,668 km/h.rnrnStefano Bonetti: “Non siamo ancora riusciti a trovare l’assetto ideale della Kawasaki così abbiamo sofferto e non sono riuscito ad abbassare il mio tempo. All’ultimo giro ho registrato un buon 18’13, ma so di poter far meglio. Quando non hai il giusto feeling con la moto è difficile spingere su una pista come questa che non perdona errori. Sono invece ottimista per la gara di domani con la Paton. Partirò terzo e punto a far bene. Sono orgoglioso di guidare una moto italiana nel contesto del Tourist Trophy.”rnrnDomani Stefano Bonetti tornerà in pista per la gara della Leightweight, mentre il gran finale è in programma venerdì con l’attesissima gara della Senior.