Kessel Racing con Broniszewski/Piccini domina al Nürburgring la classe PRO-AM della Blancpain GT Series

Dopo le trasferte in terra francese a Le Mans per il Ferrari Challenge e la 24 Ore, nuova impegnativa trasferta per Kessel Racing, questa volta in Germania al Nürburgring.

Un tracciato, quello tedesco, che ha visto tante volte i successi del team di Grancia sia nelle gare Gt sia nel Ferrari Challenge, e che nel 2016 vedrà le gran turismo del team di Ronnie Kessel in pista nei due impegni che la Blancpain GT Series ha previsto nel calendario 2016.rn rnBLANCPAIN GT SPRINT SERIESrnIl fine settimana tedesco ha visto oltre trenta gran turismo presenti,rnimpegnate sulla versione “corta” della F1 Strecke. Sabato dopo le varie sessioni di prove libere è andata in scena la Qualifying Race, con la Ferrari 488 GT3 del Kessel Racing affidata a Broniszewski/Piccini subito davanti a tutte le vetture di classe PRO-AM. Al successo di sabato, l’equipaggio della nera gran turismo di Maranello ha replicato con la vittoria conquistata nella Main Race, precedendo sotto la bandiera a scacchi la Mercedes AMG GT3 del Team AKKA ASP di Beaubelique/Traffort. Dopo la trasferta in terra tedesca Broniszewski/Piccini sono sempre i leader nella classifica piloti di classe PRO-AM, mentre Kessel Racing nella graduatoria che riguarda i team mantiene la leadership davanti al Team AKKA ASP e al Team A-Workx.rnrnrn[showpicc]94ddbe2c-be6c-4cab-bbf3-57000b0e7d1e.jpg[/showpicc]rnrnrnL’ANALISIrnRONNIE KESSEL (Team Principal): “È stato certamente un altro fine settimana positivo per la doppia vittoria conquistata da Broniszewski e Piccini, che conferma i nostri piloti ai vertici della classifica conduttori di questa serie, consegnando anche al Team la leadership tra le squadre. Adesso abbiamo un fine settimana di pausa nei nostri impegni agonistici e poi inizierà il lungo count-down in previsione del doppio impegno di fine luglio con la 24 Ore di Spa-Francorchamps, mentre saremo in pista anche a Sochi con il Ferrari Challenge. La stagione è ora nella fase cruciale, seguiteci con passione!”