Polini Italian Cup: ancora un grande successo a Pomposa per la 4a prova

Diciamo la verità: non esiste un altro campionato scooter in Italia e in Europa aperto a tutti i preparatori, anche agli stessi concorrenti tecnico-commerciali della Polini, con piloti esperti e giovani desiderosi di mettersi in evidenza, gare spettacolari ed equilibrate condite di tanta passione ed entusiasmo fino all’ultimo, concorrenti in grado di giocarsi la vittoria con continui cambi di posizioni.

Questa è la Polini Italian Cup, il campionato italiano scooter di riferimento organizzato dal Moto Club Bergamo. Anche la quarta prova della Polini Italian Cup 2016, andata in scena sulla pista di Pomposa nel secondo e “caldo” weekend di luglio, ha proposto gare spettacolari impreziosite da una nuova nutrita partecipazione di piloti stranieri e di un Super-Corsi. Proprio Corsi, è salito sul gradino più alto del podio della prestigiosa Scooter 70 Evolution Open al termine di un’entusiasmante confronto con il veloce compagno di squadra Matteo Tiraferri e il determinato Alessandro Blando. Ottimi i riscontri di piloti al via che hanno visto la Scooter 70 Evolution Amatori contare ben 30 partecipanti con vittoria dello sloveno Marko Mihael nuovamente davanti a tutti. Il finale di stagione si propone quindi molto interessante; prima a settembre sulla pista di Cecina (LI), a ottobre nell’ultimo round al Tazio Nuvolari di Cervesina (PV).rnrnrn[ligne][/ligne]rnrnrnSCOOTER 70 AMATORI: DALLA SLOVENIA CON FURORErnrnSplendido doppio successo per lo sloveno Marko Mihael chernin Gara-1 parte subito al comando dalla prima fila trascinandosi dietro Nicolò Cionna e David Manfrin. Molto veloce anche Cimatti, al via con il terzo tempo delle qualifiche. Cimatti rimonta sino alla seconda posizione recuperando metri a Mihael, ma al quinto giro scivola aprendo la strada a Cionna e Manfrin che termineranno rispettivamente secondo e terzo dietro Mihael. In Gara-2 Mihael ribadisce la sua superiorità davanti a Manfrin e Cionna. Manfrin, nel tentativo di attaccare, però sbaglia ed è costretto al ritiro. Il gruppo di testa è guidato da Mihael ormai solitario e Cionna. Dietro è duello tra Mazzini e Cimatti; i due arrivano però al contatto con conseguente caduta. Gara-2 si termina con la vittoria di Mihael davanti a Cionna e Mantovani.rnrnrn[ligne][/ligne]rnrnrnSCOOTER 70 EVOLUTION OPEN: CORSI SHOW IS BACKrnrnrn[showpicc]red_70open_ag36781.jpg[/showpicc]rn

Gradino più alto del podio di giornata e gara tutta da incorniciare per Filippo Corsi nella Scooter 70 Evolution Open. Il pilota toscano del Team Polini, secondo in Gara-1, ha sbaragliato il lotto degli avversari dominando alla grande Gara-2 dove ha preceduto il velocissimo olandese Sarik Roufs (87)

rnrnrnIn Gara-1 l’olandese Sarik Roufs è il più veloce, ma cade rovinosamente nel corso del primo giro aprendo la strada a Tiraferri, Blando incalzato da Corsi e Penzo. Daniel Penzo è molto veloce, ma sbaglia e lascia presto pista libera a Tiraferri seguito da Corsi e Blando. Alle spalle dei tre di testa si assiste a una bella lotta tra Castellini e il rimontante Penzo. Tiraferri accumula un vantaggio tale da ottenere una facile vittoria precedendo Corsi e Blando.rnrnGara-2 vede scattare Blando davanti a Tiraferri e Sarik Roufs, quest’ultimo desideroso di rifarsi dopo la caduta di Gara-1. Nelle fasi iniziali Tiraferri e Penzo perdono però terrero con il gruppo di testa. Al comando passa Roufs, inseguito da Blando, Castellini e Corsi in rimonta. Proprio Corsi, dopo aver capito di avere la possibilità di ottenere la vittoria assoluta di giornata, attacca il compagno Castellini e il rivale Blando portandosi rapidamente in seconda posizione. Corsi aumenta ancora il proprio ritmo attaccando anche Roufs. Una volta passato al comando, va a vincere.rnrnrn[ligne][/ligne]rnrnrnTROFEO VESPA 135cc: CAMBIO DI ROTTArnrnrn[showpicc]red_vespa_2t_a4n8310.jpg[/showpicc]rn

Veloce, spettacolare, capace di derapate alla Marquez nelle entrate in curva, Filippo Benini (51) ha dominato la Vespa 135 Classic 2T salendo sul gradino più alto del podio davanti a Nazzareno Lumina e Ivan Camera

rnrnrnIn Gara-1 scatta al comando Birtele seguito da Camera e Leaso. Benini resta leggermente attardato, ma in poche tornate recupera portandosi in seconda posizione davanti a Camera, mentre Birtele tenta la fuga. A metà gara Camera rischia la caduta in un contatto con Mammi. I due riescono comunque a rimanere in sella. Birtele commette un errore aprendo la strada a Filippo Benini che concluderà primo davanti a Lumina e Camera. Gara-2 vede scattare nuovamente bene Birtele che prova subito a forzare il ritmo. Benini è secondo e Leaso terzo. Quest’ultimo perde però terreno aprendo la porta a Nazzareno Lumina in rimonta dalla terza fila. La frazione prosegue con l’attacco di Benini su Birtele e il successivo allungo, mentre Camera attacca Lumina. I tre terminano nell’ordine: Benini, Birtele, Camera, Lumina quarto, Mammi quinto.rnrnrn[ligne][/ligne]rnrnrnSCOOTER 70 AMATORI SUPER SPORT: BOTTI, VITTORIA SUDATArnrnrn[showpicc]red_supersport_a4n8384.jpg[/showpicc]rn

Grandi sfide nella Scooter 70 Evolution Super Sport vittoria di giornata per Gianluigi Botti (664) primo in Gara-1 e terzo in Gara-2 vinta da Emilio Maione (158)

rnrnrnIn Gara-1 parte bene il pole man Mathieu Bessard, davanti a Botti e Lazzoni. Nelle fasi iniziali Lazzoni, che aveva preso il comando scivola lasciando via libera alla sfida tra Botti, Bessard e Calonaci, protagonisti di un continuo scambio di posizioni che rendono ancora più spettacolare la gara. All’arrivo sarà Botti ad avere la meglio su Calonaci e Bessard. Bessard in Gara-2 prende il comando inseguito da Lazzoni e Maione. Il terzetto prova a forzare il ritmo con Maione che attacca Bessard e si porta al comando. Lazzoni vanifica tutto cadendo e finendo nelle retrovie. La bandiera a scacchi sancisce la vittoria di Botti davanti a Bessard e Maione.rnrnrn[ligne][/ligne]rnrnrnSCOOTER 100 BIG EVOLUTION OPEN: MORELLI IN FUGA SOLITARIArnrnrn[showpicc]red_100big_a4n8740.jpg[/showpicc]rnDoppietta per Nico Morelli (19) nella Scooter 100 Big Evolution Open che ha guadagnato punti importanti nella classifica di campionato tricolore su Julien Vitali (51) ottimo secondo in Gara-2rnrnrnÈ Nico Morelli il più veloce al via di Gara-1 davanti a Bartolini e Righetti. I tre provano a fuggire mentre Righetti nel tentativo di entrare nella lotta per il primato complice un sorpasso azzardato tocca la ruota posteriore di Bartolini retrocedendo in ultima posizione. Si fa sotto anche Julien Vitali che va a occupare la terza posizione dietro Morelli e Bartolini. Vitali e Bartolini sono però costretti al ritiro decretando la vittoria di Morelli su Righetti e Alex Rota. Morelli in Gara-2 prende subito il comando cercando di imporre il proprio ritmo inseguito da Bartolini e Righetti. Bartolini sembra in grado di portarsi al comando ma è nuovamente costretto al ritiro. La gara resta saldamente nelle mani di Morelli seguito da Righetti. Vitali all’ultimo giro sferra l’attacco decisivo riuscendo a fare sua la seconda posizione dietro Morelli con Righetti terzo.rnrnrn[ligne][/ligne]rnrnrnVESPA POLINI 171 4T: TRIS D’ASSIrnrnrn[showpicc]red_vespa_4t_ag36529.jpg[/showpicc]rn

Con due vittorie nella Vespa Polini 171 4T, Matteo Tortosa (111) ha guadagnato anche qualche punto in classifica su Alessandro Fabbri (41), secondo di giornata e Ivan Calce (37) finito terzo

rnrnrnGara-1 vede scattare il trenino della prima fila composto da Alessandro Fabbri, Matteo Tortosa e Marco Caddeo. I tre prendono il largo sul gruppo con Fabbri che sbaglia e apre la strada a Tortosa e Calce. Fabbri riuscirà comunque a finire terzo riproponendo l’equilibrio di questa classe tra lui, Tortosa e Calce. In Gara-2 Fabbri tenta di distanziare Tortosa e Caddeo. Calce s’inserisce ben presto in terza posizione dietro Fabbri e Tortosa, passato nel frattempo al comando. Dopo una serie di giri veloci con staccate al limite vince Tortosa davanti a Fabbri e Calce.rnrnrn[ligne][/ligne]rnrnrn[showpicc]202_1412_13.jpg[/showpicc]rnrnrnTECNICArnrnRAPPORTI ALLUNGATI POLINI PER VESPA LX, SPRINT, PRIMAVERA 125 4T, VESPA 300 4T, PIAGGIOrnSi aumenta la velocità con i due nuovi rapporti primari sviluppati per le mitiche Vespa 4T. Ingranaggio primario a denti dritti con rapporto 17 – 45 incremento velocità del 18% specifico per Vespa LX, Sprint, Primavera 125 4T e Piaggio Liberty 125 3VrnCodice: 202.1412 prezzo al pubblico Euro 116,00+IVA.rnrnIngranaggio primario a denti dritti con rapporto 15 – 49 incremento velocità del 9% specifico per Vespa 300 4T, Aprilia, Derbi, Gilera e Piaggio (applicazioni complete consultare catalogo sul sito http://www.polini.com)rnCodice: 202.1413 prezzo al pubblico Euro 118,00+IVArnrn100% Made in Italyrnrnrn[ligne][/ligne]rnrnrnPILLOLE NEWS DA POMPOSArnrnASCOLTI RECORD IN TV rnAscolti record in TV per la gara Polini Italian Cup di Viterbo del 12 giugno, andata in onda lunedì 21 giugno in prima serata sul Digitale Canale 13 Telereporter e Canale 82 per la copertura nazionale grazie alla collaborazione di Franco Bobbiese con il proprio programma televisivo Paddock. I dati hanno confermato ben 150.000 ascoltatori su base Auditel. Ascolti assolutamente significativi e di straordinaria importanza a conferma che la Polini Italian Cup è il Campionato nazionale Scooter di maggior prestigio, assolutamente appeal e trendy.rnrnSTRANIERI SEMPRE PRESENTIrnSette i piloti stranieri al via in rappresentanza di quattro nazioni con il debutto assoluto dell’ungherese Laczko Mate. Dall’Olanda sono arrivati Bon Roon e Sarik Rouf. Dalla Slovenia Ales Rakun e Mihael Marko. Dalla Svizzera Besard Mathieu e Knecht Oliver.rnrnSTAKANOVISTI IN MINIMOTOrnTour de force per Luca Lunetta (10 anni), giovane pilota del Team Minibike Polini accompagnato a Pomposa da Roberto Basso, responsabile del programma minimoto Polini direttamente dalla pista di Magione per effettuare dei video promozionali Polini insieme a Edoardo Liguori (8 anni), altro giovane pilota minimoto seguito sempre da Basso. Firmata la pole sulla pista di Magione, Lunetta è infatti partito con Basso alla volta di Pomposa. Terminate le riprese video è subito ripatito per Magione partecipanto e vincendo domenica la gara Pre MiniGP. Lunetta aveva già vinto due settimane prima anche la classe Junior B nella prova tricolore al Mugellino.rnrn[showpicc]minibike.jpg[/showpicc]rnrnrn[ligne][/ligne]rnrnrnPOLINI ITALIAN CUPrnCondizioni meteo: solernTemperatura atmosferica: 34°rnTemperatura asfalto: 45°rnrnCLASSIFICHE DI CAMPIONATO rnrnScooter 70 Evolution Openrn1. Tiraferri, punti 164; 2. Corsi 133; 3. Sarik 114; 4. Vignone 112; 5. Blando 111; 6. Castellini 78; 7. Penzo 68; 8. Corrado 54; 9. Tarabella 42; 10. Parodi 32; 11. Scribano 19; 12. Schiappa 16; 13. Russo 6.rnrnScooter 70ccEvolution Amatorirn1.Mihael, punti 169; 2. Cionna 128; 3. Bagattini 90; 4. Falardi 65; 5. Mazzesi 55; 6. Rakun 40; 7. Mantovani 38; 8. Nicoletti 35; 9. Sack 33; 10. Landucci 33; 11. Rossi 32; 12. Petrakov 30; 13. Mazzini 30; 14. Grossi 26; 15. Baglioni 24; 16. Cecchi Rocchetti 23; 17. Cecchinelli 21; 18. Adamo 20; 19. Loreto 16; 20. Manfrin 16; 21. Luperini 15; 22. Sfiller 13; 23. Costa 11; 24. Romano 11; 25. Pauletto 11; 26. Cimatti 11; 27. Aiello 10; 28. Porcella 9; 29. Saracini 8; 30. Baldi 8; 31. Lanzilao 5; 32. Avicenna 5; 33. Ferro 5; 34. Morselli 4; 35. Grana 1; 36 Martens 0; 37. Travaglini 0; 38. Ferrante 0.rnrnTrofeo Vespa 135cc 2Trn1. Benini, punti 160; 2. Lumina 144; 3. Camera 118; 4. Birtele 116; 5. Piacentini 92; 6. Mammi 75; 7. Leaso 60; 8. Pieropan 58; 9. Larcher 57; 10. Leonardi 26; 11. Bigarella 26; 12. Villa 23; 13. Fabbri 16.rnrnScooter 70 Evolution Amatori Supersportrn1. Botti, punti 143; 2. Maione 142; 3. Calonaci 128; 4. Boon 99; 5. Romaniello 81; 6. Bessard 81; 7. Lazzoni 63; 8. Beghelli 62; 9. Berlini 59; 10. Speziale 49; 11. Picciallo 45; 12. Mihael 43; 13. Inversini 31; 14. Pagliaccia 29; 15. Ghiroldi 16; 16. Tracconaglia 15; 17.rnrnScooter 100 Big Evolution Openrn1. Morelli, punti 163; 2. Vitali 141; 3. Righetti 105; 4. Starnone 98; 5. Bartolini 94; 6. Knecht 71; 7. De Carolis 65; 8. Sisti 56; 9. Gabellini 49; 10. Rota 45; 11. Loia 41; 12. Van Hove 22; 13. Imbastaro 18; 14. Giannecchini 12; 15. Scribano 11; 16. Pelle 4; 17. Del Sorbo 2.rnrnVespa 171 4T Polinirn1.Tortosa, punti 174; 2. Calce 164; 3. Fabbri 117; 4. Caddeo 100; 5. Giacometti 95; 6. Leporati 75; 7. Paccagnella 53; 8. Capacci 36; 9. Bonanno 33; 10. Goi 31; 11. Camorcia 0.