Jacopo Trevisani, un doppio secondo al San Marino Situazione immutata nel Trofeo Twingo, però non c’è stato recupero

“Debbo ammettere che mi aspettavo ben altro dal Rally San Marino, è andata diversamente da come volevo e speravo”.

Non fa mai sconti a se stesso Jacopo Trevisani, portacolori di TRT La Scuderia, che pure nella Repubblica del Titano ha ottenuto due secondi posti nella doppia gara che caratterizza il format delle tappe tricolori 2016. Assieme a Matteo Romano, con la Renault Twingo HP Sport Rally Racing Team puntava ad accorciare la distanza nella classifica del Trofeo Top che lo separa dal battistrada Giacomo Matteuzzi. Invece per tanti piccoli motivi prestazionali non è riuscito a stare davanti né in gara uno, nella quale si è imposto Alessandro Nerobutto con Matteuzzi terzo, né in gara due con Matteuzzi primo e Nerobutto out. Alla fine il bilancio non è davvero negativo e la situazione è rimasta praticamente immutata, però Matteuzzi ha allungato di un punto il suo vantaggio nella graduatoria generale a due gare dalla fine: Nido dell’Aquila il 18 settembre e Val d’Orcia il 30 ottobre. “Ho pensato e ripensato al mio approccio alle prove speciali per cercare di capire perché non sono riuscito a tenere il passo dei miei avversari – puntualizza Trevisani – senza riuscire a darmi una risposta convincente, tranne la scarsa confidenza con il tracciato e un certo malessere fisico. Di sicuro devo migliorare l’impatto immeditato con la competizione”. Jacopo ha però avuto la soddisfazione di firmare il miglior tempo in entrambi i passaggi sulla piesse San Marino. rnrn rnrnClassifica Trofeo TOP dopo Liburna Terra, Adriatico, San Marino:rnrn1. Giacomo Matteuzzi, p. 79; 2. Jacopo Trevisani, p. 63; 3. Alessandro Nerobutto, p. 45; 4. Jordan Brocchi, p. 30; 5. Daniele Pellegrineschi, p. 24; 6. Roberto Pineschi, p. 18.